TOLENTINO - MACERATA (UnoNotizie.it)

Agriturismo Colle Regnano di Tolentino è stato selezionato come finalista agli Oscar Green 2009 di Coldiretti, assegnati a Roma in una cerimonia a Palazzo Rospignosi, alla presenza del Ministro delle Politiche Agricole Luca Zaia e del Presidente di Coldiretti Sergio Marini; il premio nazionale per l’innovazione in agricoltura promosso da Coldiretti Giovani Impresa, con l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è giunto alla terza edizione ed ha visto 410 domande di partecipazione, 18 finalisti, 6 vincitori e 2 menzioni speciali.

L’obiettivo è quello di valorizzare e dare un volto alle imprese che ogni giorno si impegnano nel Paese per costruire una filiera agricola tutta italiana, innovando il proprio modo di fare impresa per rispondere alle esigenze dei consumatori ed essere sempre più competitive sul mercato. Un obiettivo di grande valore non solo per l’agricoltura italiana, ma per l’intero Paese. 

La giuria che ha valutato le imprese e scelto le diciotto finaliste era composta da esperti di Coldiretti, SWG, Fondazione Campagna Amica, Sda Bocconi e Istituto per il Commercio con l’Estero (ICE) che ha concesso il suo patrocinio all’Oscar Green assieme alla Camera di Commercio di Roma.
Sei le categorie in gara: Stile e cultura di impresa, Sviluppo Locale, Energia per il Futuro, Oltre la Filiera, Esportare il Territorio, Campagna Amica. La Fondazione Campagna Amica ha inoltre promosso l’assegnazione di due menzioni speciali alle imprese che si sono distinte per la forma più originale di vendita diretta.

Patrizia Francioni, contitolare dell’Agriturismo Colle Regnano, era una delle tre aziende finaliste in lizza nelle categoria “Energia per il futuro”. "Esempi della vivacità dell’imprenditoria marchigiana, capace di reggere anche in tempo di crisi - spiega Giannalberto Luzi, presidente di Coldiretti Marche - puntando sulle idee e sul legame col territorio".

L’agriturismo Colle Regnano di Tolentino vede il suo punto di forza nell’innovazione in senso ambientalista; la struttura ideata da Patrizia Francioni e Paolo Scisciani utilizza solo materiali naturali, con tecniche di bioedilizia e architettura bioecologica. Particolare attenzione si è posta alla qualità degli impianti, al risparmio energetico e delle risorse, alla corretta gestione dei rifiuti e all’uso di fonti rinnovabili; è stato installato un impianto fotovoltaico di circa dieci kilowatt, uno solare termico e uno geotermico.

A conferma di tale impostazione l’Agriturismo ha ottenuto l’Ecolabel di LegambienteTurismo che lo “consiglia per l’impegno in difesa dell’ambiente” e fa parte della rete Agriturismi bio-ecologici dell’AIAB e del circuito Eco World Hotel, unico nella regione Marche.
Lo scorso anno ha ottenuto il premio nazionale “Bandiera Verde Agricoltura” con la motivazione “di aver realizzato un’azienda agrituristica ecocomp
atibile, con coltivazioni biologiche e utilizzo di energia fotovoltaica autoprodotta”.

Soluzioni intelligenti che vanno nella direzione della tutela del territorio a testimonianza del ruolo delle imprese agricole, di difesa dell’ambiente e motore di sviluppo.
Colle Regnano è poi anche una fattoria didattica e durante la stagione scolastica ospita i bimbi degli istituti maceratesi per lezioni 'sul campo' su agricoltura e ambiente.
Una grande soddisfazione per il risultato raggiunto è stata espressa dalla proprietaria Mucci Giorgina (detta Pina), che porta avanti l’attività insieme alle famiglie Francioni e Scisciani, anche se tra i tre finalisti della categoria il vincitore è stata un’azienda agricola della Puglia.  Agriturismo Colle Regnano ritiene che il turismo può diventare il principale strumento di salvaguardia del territorio, di recupero delle tradizioni e delle identità locali; in più il turismo sostenibile è un investimento per la popolazione, gli operatori e le amministrazioni locali, con benefici per tutti, compreso il turista.
 
(Nella foto Patrizia Francioni con Donato Fanelli (al centro), Delegato Nazionale Coldiretti Giovani Impresa)

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Viterbo, biglietto turistico unico per scoprire gli antichi tesori del centro storico

Presentato a Roma ai principali tour operator nazionali ed internazionali il biglietto unico,...

L'altare prima del trono: nel borgo di Sovana nacque Ildebrando, Papa Gregorio VII

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

COSA VEDERE A VITERBO/ scopriamo il suggestivo Museo storico dei Cavalieri Templari

Ultime news - UnoNotizie.it - Tutti i giorni, lo staff di Tesori d’ Etruria è pronto ad...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere con le guide turistiche percorrendo “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

CASTIGLIONE IN TEVERINA, CITTA' DEL VINO / viaggio nel delizioso borgo della Tuscia

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...

TURISMO, MAREMMA: VISITE GUIDATE / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...

ALTA BADIA, IN BAITA SAPORI D' AUTUNNO

Le settimane di fine estate, con i loro colori del foliage, incredibilmente intensi e limpidi,...

Alpi, estate terapeutica, montagna e acqua nella Val di Sole

Le vacanze dei prossimi mesi estivi saranno caratterizzate dalla voglia di recuperare il contatto...