Legami Di Sangue, film d’esordio alla regia di Paola Columba, già autrice e regista teatrale, prodotto da Fabio Segatori per la Baby Films, viene presentato al Teatro della Rocca di Tuscania sabato prossimo 26 settembre, come primo evento culturale dopo la pausa estiva in collaborazione con il Tuscia Film Fest.

Uscito nelle sale lo scorso marzo e tutt’ora in corso di distribuzione in varie città italiane, Legami Di Sangue ha vinto il Premio Flaiano per la Miglior Opera Prima e quello per la Miglior Attrice Protagonista, assegnato a Cristina Cellini. Il film, in concorso al Philadelphia Film Festival, ha ottenuto grande successo di pubblico e critica, tanto da conquistare una distribuzione in America. Il film ha poi partecipato a numerosi altri Festival nazionali ed internazionali, e ha ottenuto la qualifica di “Film d’essai” del Ministero dei Beni Culturali.

Legami di Sangue è il primo film girato interamente in Molise in uno sperduto casolare dell’entroterra, e racconta in modo realistico il mondo dei contadini di oggi, senza folklore né sentimentalismo: all'interno di una famiglia contadina di oggi, tre fratelli e una sorella si contendono una misera eredità. A far da contrappunto a questa lotta, il mondo sospeso e infantile di uno di loro, Andrea, down e con gravi problemi respiratori. Visceralmente uniti dall’amore, i fratelli arriveranno ad odiarsi.

Il film è stato realizzato in modo veramente indipendente senza chiedere finanziamenti pubblici o televisivi: “La grande libertà che abbiamo avuto, dalla fase di scrittura alla scelta degli attori, insieme all’entusiasmo del gruppo di lavoro – dice infatti la regista –  ci ha aiutato a superare le limitazioni del budget”.


Come Paola Columba, anche gli attori del film hanno alle spalle anni di teatro, a cominciare da Cristina Cellini, Andrea Rugoni, Pino Rugiano, Alberto Cracco, Fulvio Cauteruccio, Cristina Mantis, Vanessa Galipoli fino al molisano Aldo Gioia.

Caso a parte è Giovanni Capalbo, attore contadino partito dalla Lucania e arrivato a lavorare con Mel Gibson, Abel Ferrara e Peter Greenaway. Nel film c’è anche l’amichevole partecipazione di Arnoldo Foà.

La casa di produzione Baby Films è stata fondata nel 2005 da Fabio Segatori, e con Legami di sangue muove con i primi passi nel mondo del cinema. L’attenzione alla scrittura drammaturgica e al lavoro dell’attore sono al centro dei progetti della società. Film dai budget contenuti, da realizzare con troupe ridotte e discrete: questa la “filosofia” della Baby Films.

Su questa linea la società ha in fase di sviluppo l’opera seconda di Paola Columba, intitolata Amore Folle. Anche in questo caso una storia forte e viscerale: l’amore tra una donna e il suo uomo violento.

 

PAOLA COLUMBA (Soggetto – Sceneggiatura – Regia)

Cinema

Dopo aver lavorato a lungo in teatro, come autrice e regista, Paola Columba ha scritto e diretto il suo primo lungometraggio Legami di sangue Premio Flaiano Miglior Opera Prima 2007 (e Migliore Attrice protagonista) Selezione Ufficiale al Festival Internazionale di Philadelphia, al Los Angeles-Italia ; Finalista al Festival Internazionale del Cinema di Salerno e  selezionato in vari altri Festival nazionali.

Ha scritto e diretto quattro cortometraggi premiati e segnalati in Festival nazionali e internazionali:

Fratelli (2005) Libere (2003) in concorso al Festival di Bellaria, presentato al Festival di Pesaro, trasmesso su Rai2; Week-End (35 mm, premio Comicittà 2001) con Lucia Poli e Nodo al cuore (16 mm, 1989) che ha partecipato, in Concorso Internazionale, al Festival Cinema Giovani di Torino e al Festival del Cinema Indipendente Italiano di Berlino.

Teatro

E’ autrice e regista di quindici testi teatrali rappresentati in vari Teatri (Teatro Argentina Roma, Teatro Politecnico Roma e Teatro Verdi Milano). La sua carriera è iniziata quando ha esordito come autrice e regista con lo spettacolo Il Canto di Genet.I suoi monologhi teatrali sono stati interpretati da Piera degli Esposti (Amore) Lucia Poli (Bellezza) e Iaia Forte (Caldo soffocante Premio Candoni) .

La sua commedia Ragazze a mano armata andata in scena con la sua regia ha vinto il concorso “Drammaturgia Oggi” presieduto da Aldo Nicolai,

Oltre a queste pieces anche Carosello, Ultima fermata e La Notte prima dell’Alba sono stati messi in scena con la sua regia, sono stati segnalati e premiati da Anticoli Corrado, Candoni, Scenario e Studio 12.

Alcuni suoi testi: Nodo al cuore Premio Scenario;  Il Segreto Premio Studio 12 e Il canto di Genet  sono stati pubblicati da Editori & Associati, Roma, 1995 e anche su Sipario Giu/lug 1990, n°49.

Ha anche pubblicato un saggio sull'attività del Teatro Club di Gerardo Guerrieri: Il teatro Club, Istituto Poligrafico dello Stato, 1995, e la sua tesi di Laurea su Jean Genet:  Les Negres di Jean Genet, un esempio di scrittura teatrale, in Libro del Teatro, Bulzoni, 1993. 

 

Fabio Segatori (Sceneggiatura - Produttore)

Lungometraggi

Nel 2008 scrive e produce l’opera prima di Paola Columba, Legami di Sangue, in concorso al Philadelphia International Film Festival, presentato con successo al Chinese Theatre di Los Angeles e vincitore del Premio Flaiano “Scrittura e Immagine” come Migliore Opera Prima e Interprete Femminile. Il film ha ottenuto la qualifica di “film d’essai” dal Ministero dei Beni Culturali.

Nel 2005 dirige Hollywood Flies, un road movie co-prodotto da Rai Cinema, GFT (Canada) e Peace Arch (GB) con Vinnie Jones (The Snatch, Lock and Stock, Fuori in 60 secondi), Brad Renfro (Il cliente, Sleepers), Casper Van Dien (Starship Troopers - fanteria nello spazio). Il film, girato nella Death Valley, a Los Angeles, Las Vegas e in Canada, è stato venduto in 36 paesi. Negli USA è andato in onda più volte su Showtime. Il DVD, distribuito da Monarch, è disponibile in tutti le videoteche d’America. Su internet ci sono oltre 19.100 pagine dedicate al film.

Nel 1999 scrive e dirige Terra Bruciata, con Raoul Bova, Giancarlo Giannini, Michele Placido e, per la prima volta sullo schermo, Bianca Guaccero. Il film è finalista ai Nastri d’argento come migliore opera prima.

Documentari e Corti

Ha realizzato per la RAI ritratti di Werner Herzog, Tsui Hark, Enzo G. Castellari e un’inchiesta sugli Italiani a Hollywood. I suoi corti, principalmente incentrati sui temi del fantastico e della visione, sono stati presentati in una rassegna dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici. Tra questi ricordiamo: Lupi, un "horror esistenzialista" con Laura Betti e Serena Autieri in concorso al Torino Film Festival 2001; Cuore, un viaggio nel corpo umano, con una colonna sonora originale di Franco Battiato; Bestie, unico corto italiano al concorso internazionale al festival Cinema Giovani di Torino '96 e inserito in una retrospettiva sui film italiani più belli degli anni '90 (Pesaro Film Festival, 2000); Onda e Tao '94 , sigle del festival di Taormina '91 e '94; Il Corpo della Cappadocia, Il Cuore e le Gambe (Herzog) in concorso internazionale mediometraggi a Torino Cinema Giovani '89 e Giorno di Pietra, menzione speciale a Bellaria '87.

- Uno Notizie Tuscania -
 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Spettacolo

Viterbo Sotterranea, “Speciale EMusic”, viaggio internazionale tra arte e scienza

"Viterbo Sotterranea" dove è stato realizzato il 1° cd registrato, al mondo, da un gruppo di...

VITERBO, CINEMA LUX / chiude in bellezza il Festival Sociale

Ultime news Viterbo - UnoNotizie.it - Al Cinema Lux di Viterbo in Viale Trento nel mese di novembre...

CARBOGNANO, TEATRO BIANCONI / grande successo per "La matematica dell'amore" con Michele La Ginestra e Edy Angelillo

Non volava una mosca, domenica Pm,  17 Novembre, a Carbognano,  al Teatro Bianconi, alla...

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA / oltre 100.000 spettatori all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz

Dopo il primo anno di gestione della Casa del jazz da parte della Fondazione Musica per Roma, la...

SOVANA IN ARTE / al via l’undicesima stagione della rassegna “Sovana in Arte” a Palazzo Bourbon del Monte

Ultime news - Unonotizie.it - Nella magnifica “Città di Sovana”, splendido borgo medievale che...

SANREMO 2019 / gli ascolti e la classifica parziale della terza serata del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - Unonotizie.it - Sono stati 9 milioni 409 mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori...

FESTIVAL SANREMO 2019 / la classifica parziale della seconda serata di Sanremo 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Quali sono stati i pareri espressi questa sera dalla Giuria della...

SANREMO 2019, PRIMA SERATA/ il Festival di Sanremo 2019 parte con il 49.5% di share, ascolti in calo

Ultime news - unoNotizie.it - La prima serata del Festival di Sanremo 2019, il secondo targato...