Dal 29 ottobre al 1 Novembre Lucca ospita il Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione, l’evento che mette insieme i nomi del fumetto nazionale e internazionale e che porta sulla piazza le ultime novità in fatto di giochi e videogiochi. Dal 17 ottobre al 1 novembre prenderanno il via le mostre espositive.
Lucca Comics 2009 : Le nuove conquiste "territoriali" di Lucca Comics, comportano una proposta culturale ancor più ampia per l'edizione 2009. Oltre alla perfetta cornice rappresentata dal Palazzo Ducale, ormai sede canonica e inamovibile delle mostre espositive, si affiancano al percorso delle monografie e delle collettive, gli spazi del Real Collegio nonché il nuovissimo museo di arte contemporanea Lu.C.C.A: attraverso le vie del centro cittadino, le porte e i portoni di questi magnifici palazzi storici si schiudono per accogliere i visitatori con un'offerta molteplice e polivalente da parte del pianeta Fumetto.
Cammini che attraversano l'arte italiana, con la personale dedicata a Vittorio Giardino e al suo viaggio nel mondo femminile, fino al mondo del Sol Levante con una duplice esposizione del lavoro dello storico gruppo artistico CLAMP che non mancherà di stupire i fedelissimi delle loro produzioni nonché i neofiti.

Cammini che riserveranno anche moltiplici sorprese con ritorni di glorie artistiche come Giorgio Rebuffi, storico creatore di Pugaciòff, o con la potenza visionaria dell'illustrazione russa grazie al pennello di Andrej Duginy e Olga Dugina passando per un mondo di spie "comuni" con il nuovo, stupefacente, breakthrough editoriale, Super Spy, firmato dall'americano Matt Kindt.
E se questa prima tranche di mostre espositive conferma la mission di Lucca Comics nel voler raccontare e fotografare l'universo delle nuvole parlanti, importanti novità e cambiamenti si profilano all'orizzonte della mostra mercato.

Per la quattro giorni novembrina, è infatti previsto uno "sbarco in grande stile" nel Cortile degli Svizzeri con l'allestimento di un padiglione dedicato interamente a Mediaset e alla TV dei Ragazzi che non mancherà di riservare sorprese al pubblico con happening di livello e ospiti internazionali.

Una rivoluzione-evoluzione avverrà anche per due dei più recenti "figli" della manifestazione lucchese: la Self Area e l'Area Japan.

La Self Area, cuore dell'autoproduzione a fumetti, verrà infatti "trasportata" nel centro del vortice, accanto al Padiglione Editori di Piazza Napoleone con ancora più eventi e sfide a colpi di china che caratterizzano, fin dalla sua nascita, questo spazio di pura creatività indie.
L'Area Japan muterà invece in un onirico Japan Palace: i chiostri e le stanze del Real Collegio verranno infatti contaminati dalla verve del Sol Levante con una lista di eventi tout court sul mondo nipponico (corsi di lingua giapponese, ceramica raku, scrittura shodo, artigianato tipico nonché mostre e contest a tema) e con stand di vendita per ogni tipo di gusto.

Lo Street & Fun targato Music & Comics garantirà happening per le strade del centro affinchè il colore e il calore della manifestazione si irradi ovunque esplodendo anche nel nuovo Spazio Palco sul Baluardo San Paolino, ancora più grande, ancora più coinvolgente e ancora più immerso nella raffigurazione di un universo dove le note musicali si uniscano non solo al fumetto e all'animazione ma abbraccino ogni genere espressivo. E se la sfilata di Lucca Cosplay garantirà un appuntamento di pura gioia creativa, un premio di alto livello attenderà il vincitore del Music Contest, il concorso dedicato alle cartoon cover band: grazie alla collaborazione con Mediaset, la band o il cantante premiati, potranno incidere una sigla dei cartoni animati targati Mediaset.


Lucca Games 2009: Quest'anno la più importante rassegna dedicata al gioco in tutte le sue forme e all'immaginario fantastico getterà uno sguardo approfondito sui global project e sui creativi che li realizzano. Sviluppo di un'idea vincente, di un personaggio, di un soggetto e declinazione del progetto sul piano narrativo, ludico, visivo e cinematografico.

Lucca Games, parterre de rois di questi Progetti Globali ospiterà i principali editori e le principali aziende del settore, i loro band le loro proposte sviluppando una serie di percorsi tematici, espositivi e formativi intorno a questa tendenza chiave dell'intrattenimento degli ultimi 10 anni.

Uno sguardo importante sarà ovviamente gettato su World of Warcraft, e sulle sue incarnazioni ludiche: il gioco di carte, di miniature e da tavolo. Il Mondo di Azeroth è l'incarnazione perfetta di un global project, un universo video ludico che è diventato letteratura, fumetto, gioco. Al fianco di questo percorso ovviamente la Upper Deck Italia e i suoi artisti visivi.

Spazio poi alla grande storia che si fa gioco, arte e letteratura. L'angolo diventa un'isola con un progetto coordinato Historical Island, che al suo interno ospiterà una più ampia esposizione di proposte, tra tutte protagonista l'Italeri, e una potenziata parte dedicata al gioco libero. Spazio e sviluppo alle performance artistiche e quindi una palestra di colorazione e un'intera mostra dedicata a uno dei maestri assoluti del figurino storico: Mario Venturi.

Progetti globali e intrattenimento globale, Lucca Games è diventata anche la principale sede del VideoGame in Italia. A fianco di EA, Namco Bandai, Ubisoft, Kalicanthus arrivano a presentare le loro novità grandi publisher come Activision, Blizzard e altre dinamiche etichette del panorama come KochMedia, Ankama. Percorso espositivo sempre in combinazione con il momento culturale. A fianco dello spazio editoriale, quello culturale: al via la prima edizione del Lucca Modding Contest ma soprattutto la prima edizione del premio di Lucca Games dedicato alle migliori produzioni video ludiche. Un premio indetto in collaborazione con AIOMI , l'Associazione Italiana Opere Multimediali Interattive. 

Editori, proposte e eccellenza italiana nei progetti globali, e come sempre Lucca Games che si pone oltre che come principale momento espositivo anche come occasione per la formazione dei giovani talenti ai massimi livelli. Se il programma di Lucca ha le sua fondamenta nella presenza dei grandi ospiti che hanno dato corpo e sostanza ai sogni degli appassionati la rassegna quest'anno lancia un'occasione unica per la formazione e la crescita concreta di giovani autori. 

- Uno Notizie Lucca -

 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...