La kermesse enogastronomica si svolgerà nel centro storico da venerdì a domenica. Tra gli appuntamenti conferenze, esposizioni e serate danzanti. Un libro dei soprannomi locali realizzato dalla scuola elementare.

Nel fine settimana Fabro di nuovo capitale del tartufo. Venerdì 13 novembre comincia infatti la 22ª edizione della Mostra mercato nazionale del tartufo. Alle 17,00 si apriranno gli stand espositivi con i prodotti enogastronomici locali, alle 18,00 l’inaugurazione ufficiale con le autorità provinciali e regionali e alle 19,30 cena a base di tartufo. Alle 21,30 serata danzante con Samuele Biribicchi a cura dell’associazione pro loco di Fabro.
 
Sabato 14 alle 11,00 al castello di Carnaiola dove è in corso la mostra “Leonardo Da Vinci: uomo, genio, inventore”, è in programma la conferenza “Dalla meccanica di Leonardo all’energia alternativa”, a seguire la sfilata delle auto d’epoca in collaborazione con lo Slow driving Italia. Nel pomeriggio ci sarà la consegna del premio “Massimo Manieri”, concorso riservato ai bambini della scuola primaria di Fabro. Si tratta di un’iniziativa attraverso la quale gli studenti hanno recuperato tutti i soprannomi locali e ne hanno fatto una pubblicazione.

Alle 17,30 uno spettacolo di danza al teatro comunale e alle 18,30 nella sala consiliare del Comune è in programma un convegno dal titolo “Tartufo come media: qualità locali e linguaggi globali”. Domenica 15 alle 11,00 sempre in Comune è previsto un altro convegno su “Sviluppo sostenibile: consumo, efficienza e sistemi di produzione” a cura della Comunità montana Onat. Alle 17,00 in Comune ci sarà la consegna del premio giornalistico “Vanghetto d’oro” con l’assessore regionale alla Cultura Silvano Rometti. A seguire cena a base di tartufo e serata danzante. In concomitanza alla mostra mercato del tartufo, l’associazione pro loco di Fabro organizza la 33ª edizione della Festa di San Martino che si svolgerà al centro storico di Fabro con pranzi e cene a base di tartufo.        

- Uno Notizie Fabro - Terni -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Altare prima del trono: a Sovana nacque Papa Gregorio VII

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Viterbo, visite guidate Tuscia. Cosa vedere a “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alpi, estate terapeutica, montagna e acqua nella Val di Sole

Le vacanze dei prossimi mesi estivi saranno caratterizzate dalla voglia di recuperare il contatto...

TUSCIA: CIVITA DI BAGNOREGIO CANDIDATA UNESCO

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...