Sabato e domenica, dalle ore di 16 alle ore 19, riprende le proprie corse per le vie del centro storico di Tarquinia il trenino di Babbo Natale, nato da un’idea della Cooperativa Sociale Crisalide e dal Riva dei Tarquini Group, e messo a disposizione di Comune e Associazione Commercianti Tarquinia Viva, che ha affidato a Crisalide alcuni servizi di animazione in occasione delle festività natalizie. Il trenino tornerà poi il 23 e il 24 dicembre prima di ripartire con Babbo Natale alla volta di Rovaniemi... Il trenino, che per queste ultime quattro uscite disporrà di un secondo vagone, farà capolinea in piazza Matteotti, proprio davanti l’ormai nota Casa di Babbo Natale, realizzata con estrema cura dei particolari dall’associazione commercianti in un locale al piano terreno del palazzo comunale. I bambini potranno ritirare direttamente dalle mani di Babbo Natale il biglietto (gratuito) di andata e ritorno, che una volta preso posto sul trenino andrà riconsegnato alla assistente di Babbo Natale che accompagnerà i bambini lungo tutto il tragitto; ma non è detto che in alcune corse sarà direttamente Babbo Natale a far compagnia ai piccoli passeggeri.
Con il secondo vagone i posti a sedere salgono a 36, con la possibilità di trasportare oltre a 300 bambini al giorno, limitando così i tempi di attesa. Lo scorso sabato il trenino aveva fatto registrare il tutto esaurito ad ogni corsa costringendo gli organizzatori ad andare avanti fino alle ore 20. "Il fatto di aver dovuto aggiungere un secondo vagone – hanno commentato Federica Ruzzier, presidente di Crisalide, e Stefano Ballerini, direttore del Riva dei Tarquini – non può che farci piacere. Significa che il trenino, così come lo abbiamo allestito, è divenuto una delle maggiori attrattive della già ampia programmazione natalizia predisposta da Comune e Associazione commercianti Tarquinia Viva". La corsa in treno è gratuita sia per i bambini sia per gli eventuali accompagnatori.


- Uno Notizie, Tarquinia - Lazio

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

CIVITA DI BAGNOREGIO BELLEZZA MONDIALE

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...