Il primo appuntamento, fino al 25 maggio, è con Maurizio Savini, che ha creato per lo spazio della Sala Stampa, al pianterreno di Palazzo Valentini, un grande plastico del Palazzo dal quale escono una serie di mappamondi che vengono gonfiati a ritmo alterno, cosicché il modellino del Palazzo non fa che mimare il grande respiro del mondo.


 L’edificio stesso diventa così l’emblema del pianeta nel quale viviamo e siamo quotidianamente immersi. I numerosi mappamondi, che stanno accanto e che respirano in modo alterno, null’altro sono che un invito a guardare le cose sempre da un punto di vista “altro”, e non necessariamente il più rassicurante. Upside down appunto, ovvero guardare le cose “sottosopra”, può essere l’inizio di una rinnovata regolarità piuttosto che il disordine.
 
La mostra viene inaugurata dal Presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, giovedì 15 aprile alle ore 18, presso la sala Stampa di Palazzo Valentini.

Promossa dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura – in collaborazione con il CIAC di Genazzano –, la mostra è parte di un più ampio progetto che comprende quattro installazioni d’artista, della durata di un mese ciascuna, a cura di Claudio Libero Pisano.
 
In Upside Down è la storia stessa di Palazzo Valentini, in quanto luogo fisico, ad esser messa in risalto, attraverso la creazione di un ideale “ponte” tra la sua storia e gli esiti della ricerca contemporanea, grazie anche alle opere di quattro artisti di chiara fama: Paolo Canevari; Marina Paris; Maurizio Savini; Donatella Spaziani.

La fisicità del seicentesco Palazzo è, insieme, contenitore di esperienze artistiche che formano una “mappa” tra passato e presente in una continuità e linearità che solo una città come Roma, assieme al suo territorio circostante, riesce a riprodurre nel tempo ininterrottamente.

Queste quattro installazioni d’artista renderanno il Palazzo protagonista per trasformarlo di volta in volta al fine di evocarne la forza simbolica, ora in modo ironico ora attraverso la monumentalità di un singolo elemento che ne evidenzi l’essenza della  Memoria nel corso dei secoli. Il punto di vista di ogni artista solleciterà nel visitatore queste diverse linee di lettura, costituite da un indissolubile legame nel tempo.
 
Il Progetto ABC, fortemente voluto dal Presidente della Provincia di Roma, è nato per sostenere le eccellenze culturali e territoriali al fine di avvicinare i cittadini, specie i più giovani, al “bello” e ai suoi luoghi fisici.  
In occasione dell’ultima inaugurazione sarà presentato un breve catalogo edito da Livello 4 Editrice.
 
La mostra è aperta gratuitamente da lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e il sabato 10.00 alle 13.30
 

FONTE: Provincia di Roma
Emanuele Lanfranchi, ufficio stampa
ufficiostampa@provincia.roma.it

Progetto ABC
Alberto Ferrigolo
Tel. 380 3156599
alberto.ferrigolo@gmail.com

- Uno Notizie, Roma (Lazio) - Ultime notizie arte cultura

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...