LAZIO ultime notizie VITERBO – www.unonotizie.it - Rilassati sotto le stelle, a due passi da casa. Cinema e cabaret saranno praticamente a chilometro zero per gli abitanti di tre frazioni e tre quartieri che potranno godersi il divertimento senza dover prendere l’auto per raggiungere il centro. L’estate viterbese ha pensato soprattutto a loro con la ricca programmazione di “Cinema di quartiere… e comicità”, un progetto proposto dall’assessorato alla Cultura e Spettacolo guidato da Enrico Maria Contardo che prevede, dal 16 al 27 luglio 2012, dodici proiezioni di film e sei spettacoli di cabaret con alcuni degli esilaranti protagonisti di Zelig. L'evento è stato presentato stamattina nella Sala del Consiglio di Palazzo dei Priori nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato l'assessore Contardo, il consigliere delegato alla frazione di San Martino al Cimino Agostino Terri, gli organizzatori Agostino Cecchini (per il programma cinematografico) e Stefano Porri (per le serate di cabaret).

I luoghi interessati dall’iniziativa sono le frazioni di Grotte Santo Stefano (piazza Unità), San Martino al Cimino (piazza Buratti), Bagnaia (piazza Castello) e i quartieri Santa Barbara (strada S. Barbara angolo via Anfore), Villanova (via Tecchi – piazzale Stadio), Cappuccini (largo Carlo Cattaneo). Gli appuntamenti, che iniziano alle 21,15 o alle 21,30, sono tutti a ingresso libero. Le piazze saranno appositamente allestite con 200/250 sedie. Sono previste due serate per ogni location.

“Lo abbiamo chiamato evento a chilometro zero - ha spiegato l'assessore Enrico Maria Contardo - proprio per sottolineare l'idea di fondo: avvicinare il divertimento ai cittadini che abitano in zone distanti dal centro storico, dove abitualmente sono concentrate la maggior parte delle iniziative estive, e che per vari motivi difficilmente si spostano per assistere alla serate. Si pensi agli anziani, ai diversamente abili, a chi non possiede un mezzo di trasporto. In questa fase di startup abbiamo scelto, oltre a tre frazioni, i tre quartieri più lontani dal borgo.

Nonostante il periodo di crisi, proponiamo una manifestazione nuova che va ad arricchire l'offerta dell'Estate viterbese che diventa così più vivace. E non abbiamo intenzione di fermarci qui – ha sottolineato l'assessore – perché le frazioni saranno coinvolte anche nel Settembre viterbese”. Piuttosto soddisfatto il consigliere delegato di San Martino al Cimino, Agostino Terri: “L'amministrazione comunale ha voluto coinvolgere le frazioni. La nostra è piuttosto lontana dalla città e la distanza si sente. Iniziative di questo tipo aiutano l'integrazione sociale. Mi auguro che questa possa essere la prima di una lunga serie, i cittadini apprezzeranno di sicuro. Quest'anno per loro non ci sarà soltanto l'Estate sammartinese. Ringrazio per questo l'assessore Contardo e il sindaco Marini”. Il primo cittadino non era presente in conferenza stampa, ma in più occasioni ha avuto modo di ribadire quanto sia importante l'aggregazione territoriale anche attraverso le iniziative di carattere culturale.

cinema di quartiere cabaret viterbo luglio 2012 conferenza stampa contardo

“Sono tutti titoli di spessore - ha evidenziato Agostino Cecchini, uno degli organizzatori -. Abbiamo sfruttato una convenzione con la Twenty Century Fox. Tre film sono di carattere storico e in qualche modo sono collegati ai luoghi in cui vengono proiettati: Ironclad di J. English con K. Mara (il 21 luglio alle 21,30 nel quartiere Cappuccini), ancora non uscito nelle sale italiane, è ambientato nell'Inghilterra del XIII secolo, lo stesso secolo in cui visse Santa Rosa; Tristano e Isotta di K. Reynolds con James Franco (il 27 luglio alle 21,30 a Bagnaia) che nell'ambientazione ha una torre circolare che rimanda a quella della frazione viterbese; Il tormento e l'estasi di C. Reed con Charlton Heston che racconta la storia dei litigi tra Michelangelo Buonarroti e papa Giulio II Della Rovere proprio nell'epoca (1509-12) in cui iniziarono i lavori di Villa Lante Della Rovere.

Ci sono poi sei commedie: L'arte di cavarsela (il 16 luglio alle 21,30 a Grotte Santo Stefano) del regista Gavin Wiesen con Freddie Highmore ed Emma Roberts; I pinguini di Mr Popper (il 19 luglio subito dopo il cabaret delle 21,15 a Santa Barbara) per la regia di Mark Waters con Jim Carrey; Diario di una schiappa (il 20 luglio subito dopo il cabaret delle 21,15 nel quartiere Cappuccini) di T. Freudenthal con Z. Gordon; Mosse vincenti (il 23 luglio subito dopo il cabaret delle 21,15 nel quartiere Villanova), regia di Tom McCarthy con Paul Giamatti; 500 giorni insieme (il 24 luglio subito dopo il cabaret delle 21,15 a San Martino al Cimino), un film di M. Webb con Zooey Deschanel; Paradiso amaro (il 25 luglio alle 21,30 a San Martino al Cimino) per la regia di A. Payne con George Clooney. Infine – conclude Cecchini – un film di animazione, Fantastici Mr Fox (il 17 luglio dopo il cabaret delle 21,15 a Grotte Santo Stefano), regia di W. Anderson; un film di fantascienza, L'ora nera (il 18 luglio alle 21,30 a Santa Barbara) di C. Gorak con E. Hirsch; una pellicola d'azione, La notte non aspetta 2 (il 22 luglio alle 21,30 a Villanova), regia di C. Fisher e D. Ayer”.

L'aspetto del teatro comico è stato curato da Stefano Porri: “Il progetto era già nell'aria questo inverno – ha detto -. Abbiamo pensato alle zone limitrofe alla città in genere poco coinvolte, ai tanti cittadini che durante la settimana non riescono a raggiungere il centro storico. Gli eventi infatti sono quasi tutti concentrati tra il lunedì e il venerdì.

I cabarettisti provengono dalla scuola romana, propongono una comicità immediata e sono conosciuti perché fanno parte della scuderia di Zelig. A Roma hanno già fatto esperienza di teatro di periferia riscuotendo grossi successi. Porteranno nelle frazioni e nei quartieri pillole di comicità che toccheranno svariati temi: il sociale, la famiglia, l'economia. Si esibiranno: il duo I sequestrattori, con un divertente e originale racconto sulla vita di coppia (17 luglio ore 21,15 a Grotte); Gianfranco Phino da Zelig Off, brillante comico e imitatore (il 19 luglio alle 21,15 a Santa Barbara); Gianluca Giugliarelli attore che ha partecipato anche a numerosi film tra cui Vacanze di Natale 2011 e a fiction come Linda e il Brigadiere (il 20 luglio alle 21,15 nel quartiere Cappuccini); Alessandro Serra monologhista dai caratteri romaneschi (il 23 luglio alle 21,15 a Villanova); Marco Passiglia, vincitore della XVII edizione di Bravo Grazie 2010, che si esibirà anche con la chitarra (il 24 luglio alle 21,15 a San Martino); Alexandra Filotei, alle spalle tanta esperienza di teatro prima di passare al cabaret per raccontare se stessa (il 26 luglio alle 21,15 a Bagnaia)”.

Le serate saranno presentate da Loretta Scarino. Alcuni titoli dei film sono stati selezionati da Livia Sacconi. Per ulteriori notizie si può consultare il sito www.cinemadiquartiere.net.


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...

TARQUINIA, NUOVO LIBRO SILVANO OLMI / sabato 26 gennaio presentazione di “Non solo la Ciociara” sulle violenze di guerra

Ultime news - unoNotizie.it - Sarà presentato sabato 26 gennaio 2019, alle 17, nella sala del...

TUSCIA, PARCO ARCHEOLOGICO VULCI / la Regione Lazio si impegna a sostenere il Parco Archeologico di Vulci

La Regione Lazio per tramite dell’assessore al bilancio Alessandra Sartore ha dichiarato,...

UNESCO / 49 meraviglie Unesco nel Mediterraneo a rischio entro il 2100 per erosione e innalzamento mari

Ultime news - UnoNotizie.it - Una simulazione pubblicata sulla rivista Nature Communications...

IVREA SITO UNESCO / città ideale della rivoluzione industriale del Novecento

Ultime news - unonotizie.it - "Ivrea, la città ideale della rivoluzione industriale del Novecento,...

FAI, IN 700 MILA PER LE GIORNATE DI PRIMAVERA / il sito più visitato la chiesa di San Francesco del Prato a Parma

Ultime news - Unonotizie.it - Grande successo per la 26ª edizione delle Giornate FAI di Primavera:...

A VITERBO PER DIVENTARE "DETECTIVE DELL'ARTE" / master in Archeologia Giudiziaria e Crimini contro il Patrimonio Culturale

Ultime news - Unonotizie.it - Provengono da tutta Italia gli oltre trenta archeologi, storici...