VITERBO (UnoNotizie.it) - Una volta tanto segnaliamo una buona notizia per la città di Viterbo. Anzi, due!

La prima è che viene restituita alla cittadinanza, dopo anni di abbandono, una ricca testimonianza del periodo industriale della città:

le fornaci della ex Ceramiche Tedeschi, magistralmente restaurate.

La seconda è che, in questa straordinaria location, dopo la pluriennale esperienza montefiasconese, si spostano la Libreria e le Officine Malatesta.

 

Lucia Masala, titolare e ideatrice del progetto, ha avuto la coraggiosa idea di abbinare una selezione editoriale curata ed esclusiva alla cultura enogastronomica della Tuscia.

 

“Abbiamo voluto creare qualcosa di diverso, non  un luogo di mera vendita, ma un luogo di incontro, di scambio, di accoglienza - spiega Lucia Masala – Un locale  austero e confortevole, fuori dalle frenetiche logiche del mercato. Libri per l’infanzia “fatti a mano”, il catalogo degli Alinari, l’esperienza e la saggezza dell’Einaudi e dell’Adelphi, abbinata a giovani e agguerriti editori di nicchia e condita con l’editoria locale, offrono al lettore una scelta diversa da quelle delle altre librerie locali, troppo condizionate dall’ultimo best seller, per dare spazio e visibilità ad esperienze “diverse”.

Uno spazio dove creare… era uno slogan che leggevo spesso sui muri durante la mia infanzia. Uno slogan che mi è rimasto impresso; fino a diventare un sogno. Ho sempre desiderato creare un luogo dove, oltre a  poter semplicemente trascorrere il tempo, trovare qualcosa di sé stessi che non si conosce. Qualcosa in più. La libreria è certamente un luogo dove conoscere meglio le proprie potenzialità e le proprie tare, ma quando la sì abbina al vino e alla convivialità le potenzialità diventano infinite. Il nostro intento è dare alla città un luogo fruibile, nel senso di godibile, ma anche sfruttabile, nel senso che ognuno può apportare dei contenuti. Ogni settimana organizzeremo incontri, readings, mostre: tutti sono invitati a partecipare, attivamente!”

 

Lungo la parete in pietra che trasuda le crude testimonianze della vita operaia, un’infilata di tavoli e sedie invita a prendersela comoda, a fare due chiacchiere con un amico, a leggere un libro o sorseggiare  un bicchiere di vino.

Il vino è esclusivamente quello della Cantina Leonardi di Montefiascone e i prodotti in degustazione sono rigorosamente locali. Anche i prezzi, nonostante il notevole investimento per realizzare un progetto tanto ambizioso, sono sotto la media. Insomma: cari pigri viterbesi, smuovetevi dal letargo di questo cupo e lunghissimo inverno e andate in massa a sostenere questa nuova iniziativa.

Ce ne fossero!

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...

TARQUINIA, NUOVO LIBRO SILVANO OLMI / sabato 26 gennaio presentazione di “Non solo la Ciociara” sulle violenze di guerra

Ultime news - unoNotizie.it - Sarà presentato sabato 26 gennaio 2019, alle 17, nella sala del...

TUSCIA, PARCO ARCHEOLOGICO VULCI / la Regione Lazio si impegna a sostenere il Parco Archeologico di Vulci

La Regione Lazio per tramite dell’assessore al bilancio Alessandra Sartore ha dichiarato,...