COSENZA (UnoNotizie.it)  Sabato 21 febbraio prossimo a Cosenza, alle ore 9.30, nella sala Giacomantonio della Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza con un convegno ed una mostra bibliografica-documentaria sul tema “ “Il senso del tatto – Telesio e Braille – La conoscenza sensoriale tra filosofia e tecnica”, sarà celebrata la II Giornata Nazionale del Braille. Dopo i saluti di rito di Elvira Graziani, direttore della Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza, interverranno all’iniziativa, moderata dallo scrivente, Salvatore Perugini, sindaco della città; Maria Lucente assessore comunale alle politiche dell’educazione; Vito Romagno, presidente Nazionale Univoc; Graziella Cammalleri, dirigente scolastico; Ada Ghi, docente; Enrico Marchianò, presidente club UNESCO Cosenza e Massimo De Buono, responsabile della Sezione Braille della Biblioteca Nazionale Universitaria  Cosenza. L’iniziativa é curata da Massimo De Buono e Rita Fiordalisi, responsabile della Mediateca della Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza ed ha come da loro specificato le seguenti motivazioni: Il 21 febbraio, in occasione della seconda giornata nazionale del braille, (Legge3 agosto 2007, n.126), la Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza, vuole ricordare e celebrare questo evento con un convegno ed una mostra bibliografica-documentaria, dal titolo “Il senso del tatto”. Le motivazioni che danno origine a tale evento, partono dal presupposto che la fruibilità del bene culturale è un diritto di tutta l’umanità e l’istituto con la realizzazione di una sezione Braille, vuole confermare il principio di universalità della fruizione. Il tema proposto è scaturito, inizialmente, dalla concomitanza che vede ricorrere nel 2009, per Telesio e Braille, i centenari della nascita (cinque per il primo e due per il secondo); coincidenza che ha innescato una catena di curiosi collegamenti tra i due personaggi che, anche se vissuti in epoche diverse, culminano con la constatazione che entrambi hanno impiegato le loro grandi intelligenze nella trattazione de “il senso del tatto”. In seconda istanza si è pensato di utilizzare questo collegamento (Telesio e Braille) come occasione ulteriore per portare avanti i dettami della suddetta Legge. La mostra bibliografica s’incentra sulla figura di Telesio e sulle sue famose intuizioni, ed è fruibile sia a stampa che in braille; utilizza inoltre l’impiego di materiali sia a rilievo che ingranditi per ulteriori e diversificati approfondimenti conoscitivi, atti ad offrire ai portatori di disabilità visiva un accesso integrato all’informazione. L’apprendimento sensoriale, secondo Telesio e Braille, sarà oggetto di approfondimento all’interno del convegno . La manifestazione è indetta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali –Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza -Sezioni Braille e Mediateca; Comune di Cosenza; Istituto Professionale di Stato per i Servizi Sociali- Cosenza; Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus -Sezione Provinciale di Cosenza; Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi e club UNESCO Cosenza.   La mostra bibliografica resterà aperta fino al 28 febbraio 2009.  

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...

TARQUINIA, NUOVO LIBRO SILVANO OLMI / sabato 26 gennaio presentazione di “Non solo la Ciociara” sulle violenze di guerra

Ultime news - unoNotizie.it - Sarà presentato sabato 26 gennaio 2019, alle 17, nella sala del...

TUSCIA, PARCO ARCHEOLOGICO VULCI / la Regione Lazio si impegna a sostenere il Parco Archeologico di Vulci

La Regione Lazio per tramite dell’assessore al bilancio Alessandra Sartore ha dichiarato,...