Qualità dell’ambiente e sicurezza in mare, sono stati il mix ideale per la conquista della Bandiera Blu da parte di Cupra Marittima, in provincia di Ascoli Piceno.

Per garantire la sicurezza del mare, alla presenza del’assessore regionale, Sandro Donati, il sindaco di Cupra Marittima ha firmato il protocollo d’intesa con la Croce Rossa Italiana, la Cooperativa assistenti bagnanti “Riviera Service”, il Gruppo comunale di protezione civile e l’associazione “Insieme con Voi”, per il salvataggio in acqua. Un’intesa che vede per la prima volta sul territorio provinciale l’utilizzo di moto d’acqua in caso di incidenti in mare con l’ausilio di operatori specializzati di queste associazioni. A partire dal primo luglio sino al 31 agosto, ogni sabato e domenica, particolari natanti e personale idoneo sarà a disposizione della Guardia Costiera per eventuali emergenze in mare.

Il Comitato provinciale della Cri di Ascoli Piceno e l’associazione Insieme con Voi forniranno le moto d’acqua e i conduttori, mentre la Cooperativa assistenti bagnanti Riviera Service e il Gruppo comunale di protezione civile si impegneranno a fornire un soccorritore che salirà a bordo delle moto d’acqua pronti a gettarsi in acqua nel caso in cui si dovesse verificare un annegamento. Inoltre, per il pattugliamento del litorale costiero, sarà utilizzato un jet ski, detto anche stand up, condotto da  un solo operatore e una barella particolare, in grado di sorvegliare gli specchi d’acqua utilizzati dai bagnanti.

“Le moto d’acqua – ha detto Donati - risultano essere molto veloci e con il supporto di operatori adeguatamente formati si è in grado di salvare vite umane. Dare sicurezza e qualità dell’ambiente ai nostri cittadini e turisti  è molto importante e tutto ciò sviluppa l’economia locale turistica. Il protocollo d’intesa fornirà alla Guardia Costiera risorse umane e strumentali e in futuro cercheremo di creare una scuola con moto d’acqua  per formare soccorritori coinvolgendo in primis le Istituzioni statali. Ancora una volta la sinergia tra Enti locali e volontariato è vincente a beneficio della sicurezza della comunità e dei turisti amanti del nostro mare e della bellissima costa”.

Soddisfatto il sindaco Anniballi che ha fatto un plauso alle associazioni firmatarie del protocollo che saranno le protagoniste del soccorso integrato balneare. Mauro Luzi della Cri, Luca Buttafoco, della Cooperativa assistenti bagnati e Claudio Tempera, dell’associazione Insieme con Voi, all’unisono hanno ribadito che “la scurezza della collettività e dei turisti deve essere tutelata a 360 gradi utilizzando speciali attrezzature e personale idoneo. Intese di questo tipo con le amministrazioni locali sono necessari per erogare servizi utili ai bagnanti sempre, però, con il coordinamento della Guardia Costiera competente in materia”.



Uno Notizie Cupra Marittima (Marche) - Ultime news sicurezza in mare

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ROMA, BAMBINI AL TEATRO ORIONE PER SCOPRIRE LA “MAGIA DELL’OPERA”

Avvicinarsi da piccoli al linguaggio universale dell’opera lirica è una scoperta che ogni...

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...