Un’estate di intenso lavoro per i ragazzi dell’Operazione Nasorosso, progetto del Ministro della Gioventù Giorgia Meloni, per prevenire e contrastare le stragi del sabato sera, patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Viterbo.
Nei mesi di Giugno, Luglio e Agosto - spiega il coordinatore del progetto per la provincia di Viterbo Pierluigi Nisi- abbiamo raddoppiato il numero di serate nelle quali siamo stati presenti nei vari locali interessati dall’iniziativa per essere più vicini ai ragazzi che, in numero veramente consistente, si sono avvicinati alla nostra postazione ed hanno effettuato l’alcool test gratuitamente.
Alcune amministrazioni locali hanno richiesto la nostra presenza e abbiamo quindi partecipato alla Fiera del Vino di Montefiascone, alla Sagra di Villa San Giovanni in Tuscia e all’evento “Notte di Rosa 2010” a piazza della Repubblica durante le festività per Santa Rosa.
Ci ha fatto molto piacere notare che il nostro lavoro stia continuando a dare buoni frutti; sono tantissimi i giovani che ormai prendono la postazione nasorosso come un punto di riferimento all’uscita del locale, e , dopo aver misurato il tasso alcolemico, decidono chi di loro si metterà alla guida; sono proprio alcuni di loro che ci hanno suggerito uno slogan “vediamo chi guida stanotte” cogliendo in pieno il senso dell’Operazione Nasorosso il cui messaggio è “se hai bevuto troppo, non guidare e fai guidare chi sta meglio di te”, slogan che presto diventerà un manifesto per la nostra iniziativa!

Sempre su suggerimento dei ragazzi abbiamo aperto una pagina facebook (operazione nasorosso Viterbo) che in pochi giorni conta già moltissimi amici dove si possono trovare notizie di vario genere come alcune delle norme riguardanti il nuovo codice della strada e dove e ragazzi si possono scambiare idee e opinioni sia in relazione al problema dell’abuso di alcool sia riguardo altri temi per loro interessanti; l’invito che facciamo è quello di visitare anche il sito www.operazionenasorosso.it dove si possono trovare molte notizie utili e dove è a disposizione un esperto dell’Istituto Superiore di Sanità per rispondere alle domande di tutti.

Parte integrante dell’Operazione è diventata la collaborazione con l’Istituto Villa Rosa diretta dal Dott. Coi dove è presente da anni un centro di alcologia diretto dal dott. Digiacomantonio che mette a disposizione ogni sabato notte  due infermieri professionali che lavorano in sinergia con gli operatori nasorosso all’interno del locale e che  già in più di un’occasione hanno dovuto prestare soccorso a ragazzi e ragazze che avevano alzato un po’ troppo il gomito; nasorosso diventa quindi anche un marchio di garanzia e sicurezza per tutti i ragazzi che frequenteranno la discoteca il sabato notte!

Dopo una sola settimana di pausa siamo prontissimi per affrontare i mesi che ci separano dalla fine del progetto.
In questo autunno inverno saremo sicuramente presenti al pub REVERSE per il martedi universitario e, novità assoluta, alla discoteca TEATRO’ che aprirà i battenti sabato 25 setttembre; un ringraziamento va a Sandro Quatrini e Massimo Santo che anno dimostrato una grande sensibilità nell’aderire a questo progetto e che anno già fatto molto mettendosi a completa disposizione per la buona riuscita dell’iniziativa.
 


Pierluigi Nisi, coordinatore provinicale di Viterbo "Operazione Nasorosso".

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...