“Volare low cost in tutta Europa significa atterrare a non meno di un’ora di distanza dalle principali capitali: Beauvais è a 80 chilometri a nord di Parigi, Stansted a 64 chilometri da Londra, Weeze a 83 chilometri da Dusseldorlf. Nonostante ciò questa tipologia di trasporto aereo non perde i suoi vantaggi e continua ad essere apprezzata dal mercato”. Lo dichiara in una nota Filiberto Zaratti, Assessore all’Ambiente della Regione Lazio.

 

“Per questo - spiega Zaratti - il trasferimento del traffico low cost dall’aeroporto Pastine di Ciampino non può significare il ridimensionamento del turismo legato alle compagnie aeree a basso costo. Si tratta di costruire, quindi, un moderno hub che abbia le infrastrutture necessarie, ma che soprattutto sia sostenibile per il suo impatto ambientale”.

 

“In questi anni - ricorda Zaratti - ogni volta che si è provato a rendere lo sviluppo di Ciampino compatibile con il territorio si sono registrati soltanto dei ‘no’: no alla riduzione dei voli notturni, no all’introduzione di rotte e procedure antirumore efficaci, no ai divieti dell’uso dei rumorosi generatori a jet degli aerei in sosta, no al divieto più rigido del freno motore in atterraggio, no al divieto di prove motore vicino alle abitazioni private. Insomma, una totale chiusura a qualsiasi tentativo di mitigare gli altissimi livelli di inquinamento acustico e atmosferico al Pastine”.

 

“La decisione dell’Enac di avviare le procedure per la realizzazione del nuovo aeroporto di Viterbo - dice Zaratti - è dunque irreversibile. Tuttavia non si deve prescindere da una rigorosa valutazione di impatto ambientale preventiva, affinché non si ripeta per quei territori lo stesso disastro ambientale che si è consumato per le comunità locali di Ciampino e dintorni”.

 

“Resta l’assoluta necessità - conclude Zaratti - di intraprendere un’immediata riduzione dei voli low cost prima del 2011, senza attendere la realizzazione del nuovo aeroporto di Viterbo, portando così l’attuale numero di voli in transito al Pastine ai 61 giornalieri, come indicato dal monitoraggio ambientale condotto in questi mesi col sistema Cristal dall’Arpa Lazio”.

 

Filiberto Zaratti

Assessore all’Ambiente della Regione Lazio

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...