É stata inaugurata l'Officina della Genitorialità a Palazzo dei Priori
- Lo scorso 28 ottobre, presso la Sala del Consiglio, nell'ambito di una tavola rotonda, è stata presentata l'iniziativa curata dall'Associazione Oltre il Conflitto, realizzata grazie al partenariato tra il Comune di Viterbo e l'assessorato Lavoro e Formazione della Regione Lazio.


Nel corso dell'incontro sono stati illustrati tutti i dettagli riguardanti il ciclo di appuntamenti che si susseguiranno in più strutture sul territorio fino alla prossima primavera e che hanno come finalità principale il superamento dei conflitti per prevenire il disagio e ottenere un benessere personale familiare e sociale. A coordinare l'evento, al quale sono intervenuti l'assessore alle Politiche Sociali Daniele Sabatini e la consigliera delegata alle pari opportunità Maria Antonietta Russo, la psicologa Margherita Ciciarelli, presidente dell'associazione Oltre il Conflitto.

“L'Officina della Genitorialità è un progetto multidisciplinare – ha spiegato la consigliera delegata Russo – che si propone di fornire un sostegno concreto alla genitorialità in crisi, ma anche prevenire il disagio dell'infanzia-adolescenza. Il tutto attraverso periodici workshop informativi su tematiche tese a diffondere la cultura del superamento del conflitto, ma anche attraverso un punto di ascolto familiare e un servizio integrativo ai bambini con l'apertura di Sportelli di Ascolto psicologico presso alcune scuole dell'obbligo”. Le attività aperte alla popolazione comprendono l'attivazione di un punto di ascolto familiare che troverà sede presso il Centro di incontro Progetto Giovani di via Cristofori. In questo contesto è prevista la presenza settimanale di una esperta, una psicologa, un avvocato o un'assistente sociale, per l'ascolto e l'approfondimento delle varie problematiche presentate dagli utenti in cerca di una soluzione per risolvere disagi e conflitti.

Verranno poi istituiti in cinque scuole di Viterbo, primarie e secondarie di primo grado, degli sportelli di ascolto. Un vero servizio integrativo per l'infanzia e l'adolescenza, nonché per genitori e insegnanti, utile a contrastare fenomeni di rilevanza sociale come bullismo, violenza, comportamenti antisociali, abbandono scolastico e dipendenze di varia natura. Fase cruciale del progetto, i workshop informativi presso il Palazzetto della Creatività, in via C. Cattaneo. Cinque gli appuntamenti destinati a tutti gli adulti interessati alle relazioni che possono condurre al conflitto cristallizzato, ovvero alla soluzione dei problemi in spirito di cooperazione. Gli incontri saranno curati da diverse figure professionali. Tra gli argomenti che verranno affrontati, la comunicazione tra genitori e figli, i conflitti adolescenziali, i maltrattamenti contro le donne, la conflittualità genitoriale e la bigenitorialità.

E proprio su quest'ultima tematica in particolare si è soffermato anche l'assessore alle Politiche Sociali Daniele Sabatini. “I servizi offerti dall'Officina della Genitorialità e gli argomenti che verranno trattati e approfonditi durante i workshop sono sempre di più al centro delle problematiche che contraddistinguono la società attuale e la vita quotidiana di molte famiglie. La legge 54/2006 sulla bigenitorialità, per esempio, oggetto di numerosi incontri e dibattiti, è una normativa che tocca da vicino migliaia di casi.  L'affidamento del minore e la reale esigenza di molti padri separati che chiedono il riconoscimento dei propri diritti di genitore, ma anche i principi fondamentali per un'educazione efficace, la prevenzione dei conflitti durante l'infanzia e l'adolescenza, il ruolo della scuola e della famiglia durante la fase della crescita. L'Officina della Genitorialità – conclude l'assessore Sabatini – attraverso il lavoro congiunto di istituzioni, associazioni, scuole, professionisti e famiglie, riesce a mettere in rete realtà fondamentali e strategiche per combattere il disagio giovanile”. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti. A conclusione del progetto si terrà una nuova tavola rotonda pubblica, nell'ambito della quale verranno comunicati a istituzioni e cittadini i risultati delle attività svolte dall'Officina della Genitorialità.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...