Italia, tagli pesantissimi per il mondo delle associazioni di volontariato. Ridotti di 3/4 i contributi dello Stato
- Ultime notizie Roma - Il 5 per mille, il fondo pubblico alimentato  dalle scelte dei contribuenti  a favore  di soggetti  legati  al no profit e ad attività  con finalità di interesse sociale,  con l’abbattimento del 75%  delle risorse assegnate,   ha subito un duro colpo che rischia di mettere a rischio l’attività e l’esistenza stessa di questo straordinario patrimonio associativo.


Da 400 milioni  assegnati lo scorso anno si passerà ad appena 100. Una vera e propria  mazzata  per la vasta galassia  di associazioni che non  sono enti di beneficenza  dediti alla carità,  bensì parte integrante  e significativa del welfar nazionale.

Queste realtà infatti affiancano spesso lo Stato, lo supportano  e in molti casi lo sostituiscono.
Gli appelli che mi sono giunti  in questi ultimi giorni denunciano  sconcerto,  preoccupazione, rabbia e delusione.

Un taglio  che  avrà effetti  pesanti anche nel tessuto associativo della Provincia di Viterbo.
La decisione di tagliare queste fondamentali risorse  è un pessimo segnale  politico che rischia di aumentare la sfiducia e la frustrazione  contribuendo  ad allargare ulteriormente  la distanza  tra cittadini e istituzioni.

Il '5 per mille' non e' mai stato oggetto di battaglia politica tra maggioranza ed opposizione, sin dalla introduzione nella Finanziaria 2006. In questi anni in Parlamento differenti maggioranze di Governo, sollecitate anche dall'Intergruppo Parlamentare per la Sussidiarietà di cui faccio parte, hanno confermato la previsione e coperto congruamente il '5x1000.

Mi auguro che in queste ore il Governo Berlusconi riconsideri questa grave decisione e  si impegni , evitando inutili annunci,  a trovare le  risorse necessarie alla copertura del fondo,  restituendo serenità a una delle  parti più vitali della nostra società.

Ugo Sposetti

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...