CRISI CONSORZIO COSISAN / a pagarne le conseguenze 68 famiglie. Lettera disperata a UnoNotizie.it- Ultime notizie Roma -

Egregio Direttore,

mi chiamo Rosario Battista, lavoro presso il consorzio Cosisan, che si occupa del monitoraggio e del controllo della spesa farmaceutica regionale, e sono da sempre rappresentante sindacale.

Il 31 agosto è scaduta la proroga con il consorzio. Da quella data, io e i miei 67 colleghi non abbiamo certezze sul nostro futuro.

Abbiamo più volte richiesto alla Presidente Polverini, all’assessore Zezza e a tutti i componenti delle commissioni competenti, un incontro chiarificatore. Non abbiamo mai ricevuto alcuna risposta.

Trovo vergognoso che 68 lavoratori debbano trovarsi a lavorare in una condizione assurda, senza certezze future, senza alcuna garanzia.

Trovo scandaloso che le nostre istituzioni ci ritengano invisibili, al punto di snobbare ogni nostra richiesta.

Oggi, visto il perdurare di questa situazione, vista la totale mancanza di volontà nel voler affrontare la questione, sono costretto a esprimere con un gesto estremo tutto il disagio mio, dei miei colleghi e delle nostre famiglie. Da questa mattina mi sono incatenato sotto la sede della Giunta regionale, in via Cristoforo Colombo, e qui rimarrò fino a quando le mie istituzioni non mostreranno sensibilità nei confronti di tutti i lavoratori Cosisan.

Rosario Battista
Lavoratore del consorzio Cosisan
Disperato

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...