‘’Il MPA (Movimento Politico per l’ Autonomia) e la Democrazia Cristiana (Scudo Crociato - Libertas) di Tuscania esprimono la loro profonda contrarietà alle recente decisione del commissario straordinario di Tuscania, Dott. Tarricone, di vendere due importanti palazzi storici della città: il palazzo Maccabeo Maccabei ed una porzione del palazzetto Baronale, per far fronte a un disavanzo di bilancio.
I due partiti ritengono che la somma potrebbe essere facilmente recuperata in altro modo, nell’ambito dei meccanismi contabili di bilancio, lasciando a Tuscania e ai suoi cittadini il godimento di due strutture che, in futuro, potrebbero essere utilizzate per scopi collettivi.
MAP e DC si uniscono, dunque, al dissenso ormai comune a tutte le forze politiche di Tuscania e sono disposte a condividere ogni iniziativa concordata e ritenuta utile al fine di impedire la vendita a privati dei due beni pubblici’’.

 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...