Una protesta, una denuncia amara che a partire dal 27 settembre – giornata di mobilitazione nazionale “Diritti in piazza”, promossa dalla Cgil – cresce e si sviluppa, vuole mantenere alta l’attenzione sui problemi delle figure sociali più fragili: è il filo rosso di donne e uomini dello Spi Cgil di Napoli e provincia; dicono che il Governo Berlusconi non ascolta i problemi degli anziani. Nemmeno li vede, gli anziani: come fossero fantasmi.
Così al corteo del 27 settembre, i militanti dello Spi napoletano si coprono con lenzuoli e maschere bianche: da piazza Mancini a piazza del Gesù, sfilano i “pensionati-fantasma”.
“La mancata rivalutazione di salari e pensioni e la perdita del potere di acquisto dei pensionati – dicono i dirigenti delle leghe della città e provincia di Napoli – hanno determinato un pesante disagio nei nostri territori, dove le condizioni di vita sono già difficili, particolarmente per gli anziani, che insieme ai lavoratori dipendenti sono i più penalizzati dalla crisi economica e dall’aumento smisurato di prezzi e tariffe”.
Al 2 ottobre, Festa dei Nonni, a Napoli e in provincia, all’ingresso di ogni lega Spi bandiera rossa segnata a lutto e maschera da “pensionato-fantasma”.
“Per come il Governo considera e tratta noi pensionati – si commenta nelle leghe – non vorremmo che alla Festa dei Nonni seguissero altre ‘F’ di triste memoria, farina e forca.
Ma noi andiamo avanti con la nostra provocazione”.
 
Mercoledì 29 ottobre

lo Spi napoletano organizza il girotondo in piazza a Porta Capuana dei “pensionati-fantasma”, per riaffermare le rivendicazioni del Sindacato nei confronti del Governo: più reddito a lavoratori e pensionati; concrete risposte alle persone non autosufficienti; più servizi sociali e sanitari; finanziamento e sostegno agli Enti Locali; adozione di misure efficaci per combattere il caro-vita; politiche di contrasto all’emarginazione; più sicurezza e legalità.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...