Ultime news - UnoNotizie.it - Basta fare una piccola ricerca in rete tra le notizie per verificare che quello delle piantagioni intensive di marijuana tra boschi e colture é un fenomeno in espansione e di difficile controllo da parte dello Stato.

I sequestri continui su tutto il territorio nazionale che si moltiplicano nella bella stagione - anche se non mancano colture in serra scoperte anche l'inverno - che vanno da poche decine di piante a decine e decine di ettari di coltivazioni di cannabis indica, la specie di canapa da cui é possibile ricavare l'"erba" ed i suoi derivati, evidenziano un quadro preoccupante che fa pensare alla difficoltà dell'effettivo controllo da parte dello Stato, da un lato perché troppo spesso dietro a quelle che sembrano innocue "piantine" (che per la verità arrivano anche a 4 metri d'altezza per svariate decine di chili di prodotto finale) vi é la criminalità organizzata e dall'altra perché la gran parte delle coltivazioni in questione risultano essere nascoste tra i boschi o altre colture così da mimetizzarsi nell'ambiente circostante.

Le notizie di cronaca, quindi, fanno riflettere e non poco che molto del prodotto finito che arriva tra i nostri giovani sia ormai di produzione, per cosi dire, "locale" e non frutto di traffici internazionali che sino all'inizio degli anni 2000 riguardavano le principali direttrici dei paesi dell'Est, su tutti l'Albania per l'erba, ed il Marocco e l'Afganistan per l'hashish. Un fenomeno, quindi, che per Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, dovrebbe spingere ulteriormente il governo a modificare le politiche sulle droghe leggere affinché colpiscano decisivamente il monopolio della criminalità attraverso una graduale legalizzazione e controllo del consumo.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...