Fare acquisti riducendo la produzione dei rifiuti. E' possibile mettendo in pratica una serie di comportamenti "virtuosi" ed effettuando scelte consapevoli sui prodotti che compriamo. I consigli da mettere in pratica per comprare e ridurre, allo stesso tempo, i rifiuti costituiti da imballaggi e confezioni saranno disponibili, da sabato 20 dicembre, in tutti i supermercati di Unicoop Tirreno.

Si tratta di una nuova azione della campagna di comunicazione "Ecoacquisti, insieme per ridurre i rifiuti", promossa dalla Provincia di Grosseto con altri enti locali, con la rete distributiva, Legambiente e Coseca e in collaborazione con l'agenzia AchabComunica, che per il secondo anno consecutivo intende sensibilizzare i consumatori e la distribuzione sull'importanza delle riduzione degli scarti.

A partire da sabato, quindi, nei 19 centri commerciali di Unicoop Tirreno presenti sul territorio provinciale, i consumatori potranno trovare una serie di consigli pratici per "acquistare più prodotto e meno rifiuti". Educare i cittadini all'importanza di ridurre i rifiuti già al momento dell'acquisto significa creare dei consumatori consapevoli che abbiano comportamenti in grado di influenzare le scelte dei produttori e del circuito della distribuzione e commercializzazione.

"La Provincia è impegnata per la riduzione dei rifiuti su più versanti - spiega Giancarlo Farnetani, assessore all'Ambiente - non solo pianificazione, ma anche campagne di comunicazione che possano sensibilizzare la cittadinanza e invitarla a mettere in pratica nuovi comportamenti. Proprio questo è lo scopo della campagna: andare a modificare all'origine, quelle abitudini dannose per il nostro ambiente. Perché gli strumenti di pianificazione da soli non bastano a dare risposte in termini di efficacia, sostenibilità sociale e ambientale, senza l'aiuto e il comportamento consapevole dei tutti".

Questa azione della campagna "Ecoacquisti, insieme per ridurre i rifiuti" segue altri interventi compiuti nei mesi scorsi. A novembre, ad esempio, si sono tenute delle visite presso i centri di vendita per verificare sul campo le azioni delle rete distributiva che ha aderito al Protocollo d'intesa.

Le azioni rivolte ai consumatori e alla distribuzione, non sono le uniche previste dalla campagna di comunicazione. Una parte importante dell'opera di sensibilizzazione viene, infatti, svolta nelle scuole. Per questo, nel mese di ottobre, è stato promosso, presso il Centro di educazione ambientale di Legambiente, un seminario formativo per docenti, a cui hanno preso parte più di 50 insegnanti. Il grande interesse dimostrato ha spinto la Provincia a promuovere nel corso del 2009 un concorso aperto alle scuole sul tema della riduzione dei rifiuti.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...