Straordinaria partecipazione alla cena spettacolo ideata da Ivo Pulcini ed organizzata allo Sheraton di Roma dall’associazione “Un cuore per tutti…Tutti per un cuore”

 

Decine di artisti, personaggi dello sport, della medicina e dello spettacolo per una grande cena spettacolo votata a dare aiuto ai bimbi in difficoltà. Straordinario successo di partecipazione per la VI edizione del Galà della Solidarietà che si è tenuto il 5 gennaio scorso allo Sheraton Hotel di Roma.

Un appuntamento tradizionale di inizio anno ormai per Roma ideato da Ivo Pulcini, medico della SS Lazio e di Miss Italia e organizzato dall’associazione “Un cuore per tutti…tutti per un cuore”.

Anche quest’anno l’intero incasso della serata viene devoluto a tre importanti organizzazioni impegnate da anni nel volontariato internazionale: Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo, Associazione Italiana Nomadi dell'Amore (Opera Don Orione) e Associazione Bambini Tibetani nel Mondo.

Tantissimi gli artisti e i personaggi che non hanno voluto far mancare il proprio prezioso contributo alla causa di solidarietà. Una straordinaria Manuela Villa ha interpretato con una splendida maestria vocale  tre brani tra le quali una canzone-preghiera scritta dalla cantante per il padre Claudio. Ha inoltre idealmente duettato nel cavallo di battaglia  “Un amore così grande” con il compianto “Reuccio”.

Altra splendida performance quella del direttore artistico dell’evento Little Tony sul palco con la figlia Cristiana Ciacci. Notevoli anche le sonorità del cantautore Sergio Cammariere sempre presente a questo appuntamento con la solidarietà. Grande inoltre l’interpretazione di Fioretta Mari che si è cimentata in una lirica di Totò. Esilaranti come non mai le gag di Emanuela Aureli. Il tutto accompagnato dalla sapiente conduzione di Fabrizio Frizzi da anni ormai affezionato presentatore del Galà targato “Un cuore per tutti…tutti per un cuore”. Toccante davvero l’esibizione di Gianluca Sciortino il ragazzo che si è risvegliato dal coma ascoltando una canzone di Antonello Venditti che ha regalato alla platea una sentita interpretazione del brano da lui scritto “Un giorno di dicembre”, raccontando le emozioni di un “risveglio” da un sonno che sembrava infinito. 

In sala una ricca delegazione della macchina organizzativa di Miss Italia tra cui Enzo e Patrizia Mirigliani, le ex Miss Denny Mendez, Nadia Bengala, Gloria Bellicchi e la Miss nuova di zecca eletta appena il 1° dell’anno a Rimini Alessia Delli Veneri.

Tra i partecipanti alla serata anche Francesca Alotta, Stefano Reali, Gianfranco D'Angelo, Enrica Bonaccorti, Tosca D'Aquino, Giucas Casella, Tinamaria, Greta (sosia di Madonna), Oberto Petricca, Tony Malco, Daniela Pulcini, la cantante Abeni, Stefano Pais, il notaio Giovanni Pocaterra, la cantante ed attrice tibetana Chukie Tethong, il registra Francesco Apolloni, la giornalista del TgUno Adriana Pannitteri, la giornalista Paola Zanoni, il mezzosoprano Franca Sebastiano, il tenore Massimiliano Drappello, i fotografi Raffaele Fazioli e Giulia Adami, Nino Benvenuti, il principe Emanuele Filiberto. Eleganti e raffinate le creazioni dello stilista Cesare Guidetti. Il coordinamento artistico è stato di Giovanni Galassi, la segreteria dell’organizzazione è stata curata da Michael Alexander Barnes.

 

In rappresentanza del sindaco di Roma Gianni Alemanno è intervenuto alla manifestazione il presidente della commissione capitolina per le politiche sanitarie lo scienziato Ferdinando Aiuti il quale ha con rammarico sottolineato come alcuni grandi progressi in particolare contro l’Aids non vanno a beneficio di tante popolazioni soprattutto in Africa dove si continua a morire senza alcuna cura.

Ha preso parte all’evento anche la Scuderia Ferrari Roma Appia Antica presieduta da Giorgio D’Antonio che ha messo in mostra una decina di fiammanti esemplari delle “Rosse di Maranello”.

La serata è stata trasmessa in diretta dal Canale SKY 872.

La manifestazione si è avvalsa del patrocinio di: Regione Lazio, Comune di Roma, Provincia di Roma, Provincia di Viterbo, Ordine Provinciale di Roma dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, Ordine dei Farmacisti della Provincia di Roma, Istituto per la Tutela dei Diritti degli Artisti Interpreti ed Esecutori - IMAIE, Cybermed – Portale europeo di Informazione Medico Scientifica, Cybermed Junior – Portale Europeo dedicato alla salute dei ragazzi, Norman Academy, Associazione Nazionale Chimici e Tecnologi Farmaceutici - ANCTF, Associazione Medici di Origine Straniera in Italia - AMSI, Associazione Italiana Omeopatia - AIO.

La manifestazione è stata sponsorizzata da: Weleda (main sponsor della serata), Miluna, Viasat, Probios, Vitanat, Lexus, Simonetti, Eurodream-Cellfood, Grand Hotel “Palazzo della Fonte” Fiuggi, Dal Sasso srL HB-Hotel e Resort (prestige sponsor della serata), Angel Ariel, Vectrix, Cottorella, Medmatica, Laura Lolli, Pharmaffairs, Bricofer, Trevignano Vino, Tipo-OffSet Anguillara Sabazia.

 

 

LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO BENEFICIARIE

 

Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo onlus

Ogni anno nascono nel mondo circa 800mila bambini affetti da cardiopatie congenite di cui più della metà non ha la speranza di vivere. Per questa esigenza, nasce nel 1993 a Milano dalla volontà di un gruppo di medici e volontari italiani, guidati dal professor Alessandro Frigiola e dalla professoressa Silvia Cirri, l’Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo. L’attività  si svolge sia in Italia che all’estero soprattutto in Paesi in via di sviluppo che ospitano strutture ospedaliere in grado di fornire le cure necessarie. L’Associazione si avvale della collaborazione di cardiochirurghi e cardiologi di vari centri italiani e di alcuni importanti centri stranieri quali: Mayo Clinic, Rochester, Minesota USA, The Children Hospital Great Ormond Street di Londra, l’Hospital des Enfants Malades di Parigi. I fondi ricevuti in dono dal Galà della Solidarietà 2009 verranno in particolare impiegati per completare un ospedale pediatrico in Camerun. www.bambinicardiopatici.it

 

Associazione Italiana Nomadi dell'Amore (Opera Don Orione) – AINA onlus

Nasce a Roma nel 1993 presso la Casa Generalizia delle Piccole Suore Missionarie della Carità con lo scopo principale di difendere i diritti dell’infanzia nei Paesi del Sud del Mondo, in particolare il diritto all’istruzione, e promuovere l’autosviluppo delle popolazioni di Africa e America Latina. Tra i progetti in corso quello per la realizzazione in Kenya di una casa-famiglia per bimbi affetti da HIV. www.aina-onlus.it

 

Tibetan Children’S Village – TCV

The Mission of Tibetan Children's Villages (TCV) - an integrated charitable organisation - is to ensure that all Tibetan children under its care receive a sound education, a firm cultural identity and become self-reliant and contributing members of the Tibetan community and the world at large. www.tcv.org.in

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...