VITERBO (UnoNotizie.it) - La CIDA-SIDIRSS (Confederazione Nazionale Dirigenti  Sanità) è intervenuta presso il Presidente della Giunta Regionale On. Marrazzo relativamente all’annosa problematica riguardante la sistemazione in ruolo del personale dirigenziale della Asl/Vt,  tuttora in fase di precariato dopo anni ininterrotti di lavoro.

Già in data 25/05/2007 la Regione Lazio aveva siglato un Protocollo d’intesa con le Organizzazioni sindacali di categoria mediante il quale il quale venivano individuati criteri per la stabilizzazione, a tempo indeterminato, di tutti i rapporti di lavoro precario in atto, in via continuativa, alla data del 29/09/2006, ivi compresi rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, cocopro e art.15 octies del d.lgs. 368/01.

Nel frattempo con circolari n.59876 del 31/05/2007 e n.014 del 15/01/2009 la Presidenza della Regione ha invitato i Direttori Generali delle Asl a prorogare i contratti in scadenza per i servizi di emergenza ed urgenza, comunque vacanti nella dotazione organica.

In conseguenza di quanto sopra la Direzione Generale della Asl di Viterbo ha correttamente provveduto alla proroga del precariato della dirigenza, sino al 31 marzo 2009, in attesa di una sanatoria regionale che comunque tarda notevolmente ad arrivare.

Gli stessi dirigenti precari si sono dichiarati disponibili ad una decurtazione percentuale del loro stipendio al fine di vedersi riconosciuto il diritto alla sistemazione in organico, con ciò consentendo all’Azienda un risparmio economico di circa 400.000 euro per l’anno 2009.

Ciò non è più tollerabile, anche in considerazione  che tutte le altre posizioni del precariato, riguardanti il comparto e la specialistica ambulatoriale, sono da tempo state definite in tutte le Asl della Regione Lazio.

Il Sindacato della Dirigenza, nel confermare la propria inderogabile volontà di giungere   alla soluzione del problema, entro termini assolutamente brevi, ha richiesto un incontro urgente all’On. Marrazzo e al Ministro del Lavoro On. Sacconi con la precisazione che sarà messa in atto, in caso contrario, ogni azione sindacale e giudiziale conseguente.


Il Presidente Provinciale CIDA – SIDIRSS
Avv. Franco Trippanera

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...