ROMA - ( UNONOTIZIE.IT ) “Ormai il paradosso è stupirsi del paradossale – dichiara Peppe Mariani, presidente della Commissione Lavoro e Politiche sociali della Regione Lazio – vista l’ennesima assurdità perpetrata nei confronti di chi, nato e cresciuto in Italia, assistito dai servizi sociali, raggiunta la maggiore età viene bollato a tutti gli effetti come clandestino”.
“  La commissione da me presieduta – afferma Mariani - chiamata ad esaminare la proposta di modifica alla legge nazionale 286 del 1998 sulla disciplina dell’immigrazione, presentata dal consigliere Augusto Battaglia, si è trovata di fronte ad una carenza legislativa. I figli di immigrati non in regola, poiché sprovvisti di permesso di soggiorno, corrono il rischio di ritrovarsi nei centri di identificazione ed espulsione, in attesa di un rimpatrio che non potrà mai avvenire.”
“ Durante le verifiche effettuate dalle forze dell’ordine nei campi rom – prosegue Mariani – è ormai consuetudine che vengano fermati ragazzi i quali, non avendo ottenuto il permesso di soggiorno, risultano clandestini, pur essendo nati in Italia da genitori residenti nel nostro territorio dagli anni ’60. Condotti nei centri di identificazione e rimpatrio vengono trattenuti spesso oltremodo, in attesa di un rimpatrio che difficilmente si verificherà.”

“ Con questa deliberazione il Consiglio Regionale del Lazio – aggiunge Mariani – intende sollecitare il Parlamento a porre fine alla perpetrazione di un’inutile violenza nei confronti di giovani di fatto italiani. Oltre a rappresentare un atto di profonda civiltà, questo provvedimento costituisce anche il tentativo di tutelare giovani su cui lo Stato ha investito in termini di inserimento scolastico e di assistenza sanitaria e sociale.”
“ Con tale proposta – conclude Mariani - noi per primi, come Regione Lazio, ci interessiamo di un problema che sta a cuore a tutta l’Italia.” 


Alessandro Monzio Compagnoni

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...