Giunge alla settima edizione la grande Festa delle Nazioni, ideata e organizzata dalla Pro Loco del comune di Ronciglione il 26 e 27 luglio con lo scopo di favorire la convivenza e la comunione tra popoli di diverse nazionalità.

GUARDA IL SERVIZIO VIDEO

In questa occasione ampio spazio è stato dedicato alla riflessione promossa dalle ACLI Provinciali di Viterbo nel corso del  Convegno che si è tenuto sabato 26 presso la sala della banca di credito cooperativo a Ronciglione.

 L’assessore al turismo del comune di Ronciglione Dott. Giuseppe Duranti e il Presidente della Pro Loco Luciano Camilli  hanno relazionato sui dati statistici della situazione immigrati di Ronciglione fornendo un dettagliato ed interessante quadro della situazione. La parola è passata poi, in rappresentanza della Questura e della Prefettura di Viterbo, al dott. Di Fusco, dirigente del settore immigrazione.
Il funzionario dello Stato ha dato importanti chiarimenti in merito alla normativa vigente, evidenziando, altresì, interessanti spunti di riflessione, concludendo il proprio intervento con una frase semplice ed eloquente che di seguito citiamo: “In ogni paese quanto più è necessario l'intervento delle forze di polizia tanto meno è forte il senso civile del paese stesso”.

All’incontro hanno preso parte, discutendo le varie problematiche dell’immigrato,  alcuni rappresentanti di diverse nazionalità: Cile, Costa d'avorio, Marocco e Moldavi.
 Gli stranieri intervenuti hanno espresso apprezzamento per l'accoglienza ricevuta dalla popolazione Ronciglionese ma hanno anche evidenziato  problematiche a livello nazionale relative all'integrazione, all'informazione e in qualche caso alla discriminazione sociale.

Anche il Presidente Regionale del patronato Acli Dott. Bruno Chiavari e la Dott.ssa Alessandra Bonifazi Vice Presidente delle Acli regionali del Lazio, sono intervenuti riportando la loro esperienza in materia e illustrando l’azione e le linee d’intervento delle Acli a livello regionale.

La discussione, moderata dal Presidente Acli Renzo Salvatori, si è svolta in un clima di dialogo e collaborazione, ed ha gettato i semi per la crescita di collaborazioni attive volte a dare un contributo concreto alla rimozione di tutti quegli ostacoli che si frappongono tra i cittadini di qualunque nazionalità e le istituzioni.

L'incontro si è concluso con l'intervento del dott. Pizzorno Presidente della Associazione Mondo Unito, il quale ha presentato il progetto promosso dall'AMU in Africa del nord che sostiene con borse di studio la formazione universitaria di studenti africani al fine di generare sul territorio stesso la spinta alla crescita socio-economica e culturale del paese.

Al termine del Convegno le Acli di Viterbo e del Lazio hanno assicurato la loro presenza attiva sul territorio finalizzata a creare le condizioni per una sempre maggiore collaborazione tra i popoli. I presenti in sala hanno espresso la loro approvazione e il desiderio di partecipare attivamente e collaborare con le Acli in questo senso dando la propria disponibilità.

Sara  Guerrini

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...