In occasione delle celebrazioni dei 20 anni di attività, ActionAid Italia si è fatta promotrice di una serata di gala con concerto, prevista per il prossimo 19 novembre a Milano. La serata servirà a raccogliere fondi per finanziare le attività dell’associazione.

 

Nata nel 1989 come Azione Aiuto, l’ente ha iniziato la propria attività fornendo aiuti concreti a bambini, poi estendendo il campo operativo alle famiglie e alle comunità, costruendo pozzi e scuole. Infine ActionAid è passata a coinvolgere sempre più le stesse comunità che beneficiano dei programmi nella definizione e nella gestione dei progetti.

ActionAid, Onlus e ONG, opera per un mondo senza povertà e ingiustizia, in cui ciascuno possa godere dei propri diritti fondamentali e condurre una vita dignitosa. ActionAid si pone l’obiettivo di mettere i cittadini poveri ed esclusi – donne e ragazze in particolare – in condizione di poter rivendicare i propri diritti. Al contempo opera affinchè la società civile globale si mobiliti a favore dei diritti umani fondamentali di ognuno e affinchè gli Stati e le loro istituzioni siano democratici e responsabili e promuovano, proteggano e realizzino tali diritti per tutti.

 

«La povertà non è una calamità naturale inevitabile – dichiara Marco De Ponte, Segretario Generale di ActionAid Italia – bensì il frutto di tante ingiustizie, che, come dimostra il nostro lavoro, si possono combattere con successo. In vent’anni di attività in Italia ActionAid ha coinvolto centinaia di migliaia di cittadini in un’azione comune contro la povertà. Ne hanno beneficiato milioni di persone, tra cui moltissimi bambini, che sono state aiutate a uscire dalla povertà, a combattere l’emarginazione, a rivendicare i propri diritti: in sintesi, a prendere in mano il proprio futuro».

 

Dettagli sulla Serata

Sul palco dell’Alcatraz si esibirà la cantante jazz Nnenna Freelon accompagnata dalla Big Band Jazz Company. Artista di fama internazionale, con ben cinque, prestigiosissime Grammy Nomination nel suo carnet - ma ci sono anche due nomination al Lady of Soul del Train Award e le vittorie del francese Billie Holiday Award e del Eubie Blake Award - Nnenna Freelon è una indiscussa star del canto jazz. Tra i suoi numerosi ammiratori Stevie Wonder, al quale la cantante ha dedicato un intero album, doveroso e sincero tributo ad una delle grandi firme della musica nera. E tra le sue numerose collaborazioni spiccano quelle con Ray Charles, Al Jarreau e Dianne Reeves. A tutto ciò Nnenna Freelon è giunta grazie a innate doti vocali che col tempo hanno acquisito forza e spessore, sposandosi ad una sofisticata espressività con una invidiabile presenza scenica. E nonostante sia arrivata negli States al rango di celebrità, la Freelon pone sempre in primo piano l’idea di musica e arte come strumenti educativi e sociali. L’effetto che questa cantante ha sul pubblico è notevole: la purezza e la chiarezza della sua voce riescono a coinvolgere emotivamente anche l’ascoltatore più esigente.

 

La Big Band Jazz Company nasce nel 1986 per iniziativa di Gabriele Comeglio. Essa annovera tra le sue file importanti solisti e session-man dell’area milanese, tra cui il pianista Claudio Angeleri, il trombettista Emilio Soana e il batterista Tony Arco.

La Big Band Jazz Company ha al suo attivo importanti collaborazioni con cantanti come Dee Dee Bridgewater, Patti Austin e vincitori di Grammy Award come Bob Mintzer e Randy Brecker.

 

La ristorazione è stata affidata a una firma d’eccezione: “da Vittorio” di Brusaporto.

Il ristorante, interamente gestito dalla famiglia, rappresenta un marchio di eccellenza nel mondo della ristorazione e dell’accoglienza. Una dedizione premiata dalle guide, due stelle Michelin da più di dieci anni, e uno stile culinario inconfondibile, vivo e vitale da oltre quarant’anni.

La creatività unita alla tradizione, l’eccellenza delle materie prime unita alla sapiente preparazione dei piatti hanno reso “da Vittorio” nome autorevole nel mondo gastronomico distintosi da sempre per la capacità di preparazione “dal vivo”. Grazie a una cucina “da esportazione” appositamente studiata, infatti i piatti sono cucinati direttamente in loco. Un approccio tecnico che permette la realizzazione delle ricette come se fossero preparate nella casa-madre.

 

Gancia e Marchesato degli Aleramici saranno i fornitori del beverage servito alla serata.

La casa vinicola Gancia metterà a disposizione il Pinot di Pinot Cuvèe Premium Brut e il Pinot di Pinot Cuvèe Premium Rosè. Due prodotti connotati da un’immagine incisiva e contemporanea, rappresentata dallo sleever che riveste la bottiglia e che lo trasforma in un prodotto unico. Ma il plus è rappresentato dal metodo di spumantizzazione, con durata della fermentazione di circa 40 giorni e successiva sosta in affinamento per almeno 6 mesi a temperatura controllata: questo fa sì che il prodotto diventi un V.Q.S. (Vino Spumante di Qualità) e acquisti dal punto di vista organolettico una complessità aromatica e una finezza gustativa superiori.  

 

Mentre il Brunello di Montalcino del Marchesato degli Aleramici si presenta come un vino ottenuto da uve Sangiovese, che nel lungo periodo di affinamento in botti di rovere, diventa un vino di color rubino intenso tendente al granato brillante, dal sapore asciutto, caldo, un po’ tannico, raffinato ed aromatico, di grande struttura e di notevole persistenza aromatica. Anche il profumo intensificandosi con gli anni si esprime, in forme complesse e variegate, dalle spezie ai legni, dal tabacco ai frutti di bosco.

 

Il The Westin Palace di Milano è il brand dell’hotellerie che ospiterà gli artisti in occasione della serata. Collocato nel centro di Milano, l’albergo permette il comodo accesso a negozi e monumenti più famosi della città. Gli ospiti potranno trovare relax e pace nel nuovo centro fitness dotato di bagni turchi, ideali dopo una lunga attività fisica svolta con l’attrezzatura dell’impianto dell’hotel.

 

L’evento è promosso dall’agenzia MGP Cultura Immagine Comunicazione di Milano, che nasce nel 2001 come agenzia di comunicazione integrata.

Con cadenza annuale, nell’ambito della propria divisione dedicata agli eventi, l’agenzia si fa promotrice ed organizzatore di un evento di fund raising che possa costituire per i fruitori e per il pubblico obiettivo un’operazione di coerenza e sostenibilità – valori radicati nella mission aziendale di MGP.

- Uno Notizie Milano -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...