Venerdì scorso alla Domus La Quercia di Viterbo, si è concluso il corso per Maestri di Frantoio al quale hanno partecipato 40 frantoiani e operatori provenienti da tutte le regioni italiane dalla Liguria alla Sicilia e dalla Francia, oltre a cinque frantoiani della Tuscia.

Il corso, il primo nel suo genere è stato ideato e organizzato da Mauro Martelossi, direttore di International Extravirgin Oliveoil Agency e fortemente sostenuto dal presidente della Provincia di Viterbo Alessandro Mazzoli e dall’assessore Aldo Fabbrinie da Aifo - Associazione Italiana Frantoiani Oleari.

Soddisfazione e apprezzamento sono stati espressi dai partecipanti per l’elevato livello tecnico scientifico del corso e le materie trattate con assoluta professionalità degli 11 docenti che si sono alternati, interagendo in un confronto frontale approfondito e aperto con i partecipanti.

Le diverse “filosofie” operative dei più autorevoli professionisti del settore, tra i quali, Servili, Sacchi, Angerosa e Moreda dell’Istituto de la Grasa di Siviglia, hanno offerto ai partecipanti una visione globale dei punti di debolezza e di forza del settore e le basi per la risoluzione delle problematiche esistenti.

Il confronto con Morabito dell’ Ufficio centrale repressione frodi ha fornito l’approfondimento delle tematiche relative la gestione del frantoio, i registri dello stoccaggio, oltre ad un’ampia panoramica sulle etichettature.

Di particolare interesse sono state tutte le lezioni relative il packaging e l’identità del marchio e i contenuti comunicazionali dell’etichetta e della confezione sul consumatore e lo sviluppo delle principali problematiche della commercializzazione e delle strategie necessarie per lo sviluppo commerciale delle piccole e medie imprese.

Viterbo ancora una volta si sta distinguendo come un centro di eccellenza per la realizzazione di attività collegate al miglioramento della qualità ed alle strategie promozionali per l’incremento dei consumi degli oli extravergini d’oliva di eccellenza.

Considerato il successo riscosso, già dai primi mesi del 2010 a Viterbo si replicherà il  corso per Maestri di Frantoio, oltre ad un corso per Capi Panel ed una serie di eventi sulle strategie innovative e valorizzazione dell’olio, interamente volti alla presentazione di specifiche e inedite tecniche di utilizzo e comunicazione dell’olio extravergine d’oliva di eccellenza.

- Uno Notizie Viterbo -
 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...