Puglia: a Brindisi tutti al Parco Naturale Regionale di Saline Punta della Contessa Secondo le ultime notizie domenica 13 dicembre si conclude con una grande festa lunga un giorno intero per bambini, genitori e cittadinanza il bel progetto IL RACCOLTO DI SAN MARTINO. Volgono al termine infatti con grande successo le attività del progetto IL RACCOLTO DI SAN MARTINO, Sogni rape e aironi nell’orto dei bambini, il nuovo progetto di educazione ambientale dell’ASSESSORATO ALL’AMBIENTE e del CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE F. RUBINO del Comune di Brindisi realizzato in collaborazione con la Società Trasporti Pubblici di Brindisi, il Comune di San Piatro V.co, l’Azienda Agricola e Didattica LE TERRE DEL SALE e con la conduzione della cooperativa Thalassia.

IL RACCOLTO DI SAN MARTINO, dichiara l’Assessore all’Ambiente del Comune di Brindisi, Cesare Mevoli,  è stata la prima iniziativa istituzionale di ORTO DIDATTICO pensata come innovativa esperienza di incontro diretto e profondo con i cicli della natura attraverso una gioiosa semina autunnale partecipata. Il Parco Naturale Regionale di Saline Punta della Contessa è diventato infatti per questo autunno un grande orto didattico a disposizione delle scuole del territorio all’interno del quale bambini, docenti e genitori hanno potuto sperimentare direttamente la magia e la meraviglia del lavoro e del contatto con la Terra.

 

Domenica, secondo le ultime notizie, si festeggia con un ricco programma di eventi a partire dal mattino. Dalle ore 10:00 il Parco ospiterà genitori e bambini del progetto ma anche comuni cittadini per conoscere il progetto svolto e visitare il colorato e allegro orto dei bambini, per raccogliere quello che di pronto ci sarà (nel pieno rispetto dei tempi della natura!). L’orto dei bambini sarà animato dagli artisti della TRIBU’ DEI SEMPRE ALLEGRI, giocolieri, clown e acrobati sospesi tra terra e cielo e dalle visite guidate per osservare gli uccelli migratori.

 

Nel pomeriggio invece, alle ore 16:00 un atteso debutto: STORIA D’AMORE E ALBERI, il nuovo spettacolo ambientale della Cooperativa Thalassia scritto da Francesco Niccolini e interpretato da Luigi D’Elia.

Dopo il successo dei precedenti spettacoli, SOGNO DI UNA TARTARUGA e VENGONO DAL MARE, la cooperativa Thalassia sceglie la bellissima storia del pastore Elzeard Bouffier liberamente tratta da L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI di Jean Giono, una storia piccola come una ghianda ma grande come i desideri dei bambini dell’orto.

Una storia di speranza e forza morale dunque, che non poteva trovare luogo migliore per il suo debutto che il Parco Regionale Saline di Punta della Contessa ed in particolare la bella azienda agricola e didattica LETERREDEL SALE di Anna Argento che poco oltre il passato industriale di Brindisi, ha deciso di investire in educazione ambientale, cavalli e sogni per i bambini.

 

La manifestazione del mattino è aperta e gratuita mentre lo spettacolo del pomeriggio è gratuito ma prevede posti limitati con prenotazione obbligatoria ai num. 0831/989885 – 347/7705566 ai quali ci si può rivolgere anche per ulteriori notizie e informazioni.

  

Una giornata di festa da non perdere dunque, in quell’angolo d’Africa a due passi dalla Città così poco conosciuto e affascinante.

Cesare Mevoli
Assessore Ambiente ed Ecologia
Comune di Brindisi


- Uno Notizie Puglia,  Brindisi

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...