Anche per questa estate la Ausl e la Provincia di Viterbo comunicano che nel periodo di ferie estivo non verrà interrotto il servizio alcologico attraverso i Gruppi di Auto Mutuo Aiuto. I Gruppi saranno attivi, perciò, anche nel mese di agosto con il consueto orario settimanale: mercoledì pomeriggio a Tarquinia, presso l’Ospedale vicino al Laboratorio analisi, e il giovedì pomeriggio a Viterbo presso il Centro diurno in via delle Mura, 19.

 

Nei Gruppi viene trattato sia il problema del cosiddetto “bere eccessivo” (molto diffuso), sia quello dell’alcolismo vero e proprio quale stadio più avanzato e finale del primo.

 

Ai Gruppi non si rivolgono soltanto le persone che vivono direttamente il problema dell’alcolismo. Molti, infatti. sono i famigliari (soprattutto mogli, compagne e figlie) che vengono a chiedere aiuto per sostenere la difficile situazione che si crea nella convivenza quotidiana domestica con chi beve (discussioni, liti violente, disagi economici, incomprensioni). Conduttori dei Gruppi sono Anna Rita Giaccone (Direttrice dei SerT Ausl) e Luca Piras (Sociologo della Provincia di Viterbo ed esperto in Gruppi e risocializzazione terapeutica).

 

 “Molto spesso - riferiscono i conduttori - è solo con i famigliari degli alcolisti che è possibile iniziare un intervento: chi ha il problema del bere nega anche l’evidenza della propria condizione. Il famigliare rappresenta la nostra possibilità d’aggancio attraverso l’intervento sulle relazioni famigliari. Sono prevalentemente le donne, soprattutto le mogli, le compagne o le figlie a chiedere aiuto. Con loro iniziamo l’intervento, sia per sostenerle sia perché poi sarà il diretto interessato a presentarsi da noi per chiedere un intervento quando non ce la fa più”.

 

 

 

I Gruppi si sono dimostrati degli efficaci strumenti terapeutici per cambiare i comportamenti di abuso di sostanze alcoliche. Concretamente i Gruppi sono formati da cittadini che vivono il problema del bere eccessivo. Queste persone si riuniscono una volta a settimana, sedute in cerchio, e con l’aiuto dei conduttori, parlano liberamente delle loro difficoltà nello smettere di bere.

 

La partecipazione ai gruppi è gratuita e senza bisogno di ricetta medica d’invio. Nei rispettivi Ser.T. di Tarquinia e Viterbo i partecipanti ai Gruppi possono ricevere gratuitamente sia visite mediche e farmaci di sostegno nella disintossicazione dall’alcol e nel trattamento, sia colloqui individuali con psicologi e assistenti sociali operanti nel servizio.

 

A Tarquinia il Gruppo di Auto Mutuo Aiuto per alcolisti è stato avviato nel 2002 nel SerT (Servizio per le Dipendenze patologiche e l’alcolismo dell’Ausl) presso l’Ospedale civile. Da allora l’attività del Gruppo è proseguita senza sosta nella lotta quotidiana all’alcolismo e, sulla base degli importanti risultati terapeutici raggiunti, nel febbraio 2004 un altro Gruppo è stato avviato dalla AUSL anche nella città di Viterbo presso il Centro diurno in via delle Mura, 19.

Uno specifico protocollo d’intesa tra Ausl e Provincia di Viterbo ha permesso di raggiungere tali risultati e oggi questi gruppi rappresentano un caso di buona prassi che concretizza l’importante obiettivo dell’integrazione dei servizi sanitari della Ausl con quelli sociali della Provincia.

 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...