L’impegno degli abitanti di Civita Castellana per la propria città ha da pochi giorni un iter ben preciso da seguire. Si tratta della partecipazione al bando per il volontariato nei lavori socialmente utili, dalla cui graduatoria si selezioneranno i volontari per i prossimi due anni. Moltissime sono le attività a cui si potrà dare il proprio contributo a fronte di un piccolo rimborso spese: vigilanza e sorveglianza presso gli edifici scolastici del territorio comunale allo scopo di tutelare la sicurezza dei ragazzi all’entrata e all’uscita della scuola, accompagnamento dei bambini fino all’ingresso esterno delle scuole o degli impianti sportivi, assistenza dei bambini durante il trasporto scolastico e assistenza nell’attraversamento pedonale; assistenza alla mensa scolastica della scuola elementare e media.

Oltre agli utili lavori con i bambini i volontari potranno prestare la loro opera per piccole manutenzioni degli edifici pubblici e del verde pubblico in supporto alle attività svolte dal personale dell’area tecnica controllo e demanio; per la manutenzione e custodia di impianti sportivi, sale pubbliche, monumenti, parchi, giardini, piazze, sempre in ausilio e su precise indicazioni del settore competente in materia; nella custodia e vigilanza nonché manutenzione delle aree verdi cimiteriali. Infine i volontari che parteciperanno al bando aperto in questo mese potranno collaborare alla realizzazione di attività, iniziative e manifestazioni di tipo sportivo e culturale, promosse dall’Amministrazione Comunale; supportare le attività della biblioteca comunale; collaborare a progetti di formazione e sostegno rivolte a minori anziani e disabili; collaborare ad attività socialmente utili convenzionate con l’Amministrazione Comunale o da questa promosse.

“Ora che finalmente è regolamentato tutto l’ambito delle attività di volontariato gestito dal comune invitiamo i cittadini interessati a compilare la domanda per partecipare a questa graduatoria, che sarà valida per i prossimi due anni- ha spiegato l’assessore ai Servizi Sociali Letizia Gasperini - E’ l’occasione giusta per chi vuole partecipare a diverse attività svolte nell’ambito del comune e dare il proprio contributo alla crescita socio-culturale di Civita Castellana”. Chi è dunque intenzionato a prendere parte fattivamente alla gestione e cura della città deve rivolgersi presso l’Ufficio Relazioni esterne, in via Santi Martiri Marciano e Giovanni n. 4/6. Qui possono essere ritirati i moduli di partecipazione al bando e qui vanno riconsegnati , debitamente compilati,  dalle ore 9,30 alle ore 12,30 dal lunedì al venerdì e dalle ore 15,00 alle ore 17,00 il lunedì e il giovedì. Il termine per la presentazione delle domande è il 26 febbraio 2010.


- Uno Notizie Tuscia, Viterbo - ultime news Civita Castellana -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...