Elezioni regionali: ultime notizie elezioni regionali 2010 – Le elezioni regionali 2010 hanno visto il dilagare della Lega. Quattro su undici regioni finora roccaforti della sinistra sono passate al centro destra: Campania, Calabria, Piemonte e Lazio. La sorpresa è stata soprattutto nel Lazio dove Renata Polverini ha portato a casa la vittoria nonostante fosse rimasta fuori dalla lista del Pdl, e pure la vittoria inaspettata in Piemonte di Roberto Cota. Formigoni in Lombardia e Luca Zaia in Veneto sono state conferme di vincita certa.
Ma queste elezioni hanno anche fatto registrare un astensionismo record con il 64,2% degli aventi diritto al voto.

"Il partito avanza, siamo andati meglio che alle Europee" ha affermato il segretario del Pd Bersani, pur prendendo atto della necessità di una riflessione per "capire perché il nostro messaggio non è arrivato del tutto".

Nelle regioni tradizionalmente rosse si conferma il centrosinistra. Parliamo di Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Marche, ma si tiene anche la Liguria e la Basilicata. La grande vincita si registra in Puglia dove il presidente uscente Niki Vendola porta a casa un successo di notevole importanza.

In totale il Pd è in ripresa rispetto alle Europee dell'anno scorso, crescendo dal 26,1 al 28,5, ma la perdita di due importanti regioni come il Piemonte e il Lazio ha un significato politico di enorme importanza.

Il Pdl, rispetto alle ultime regionali, perde cinque punti percentuale, più o meno come il Pd, mentre la Lega Nord sorpassa il Pdl in Veneto ma non in Lombardia e Piemonte.

In seguito alla sconfitta della candidata del Pd, Mercedes Bresso, il centrosinistra rimane al Nord solo il Trentino e la riconfermata Liguria. Il centrodestra ha comunque vinto in Piemonte anche grazie alla lista di Beppe Grillo che ha preso il 3,5 per cento dei voti.

L'Udc, il partito di Pier Ferdinando Casini uguaglia il dato delle ultime europee (6,5 per cento) solo nelle regioni in cui è alleato con il Pdl.
In Lombardia Formigoni vince con venti punti di vantaggio su Filippo Penati, sostenuto dal gruppo Pd, Idv, Sl, Verdi e Psi.
In Emilia Romagna rimane il centrosinistra e quasi il 7 per cento andato alla lista di Grillo, ha pagato molto l'Idv. L'Udc ha preso un 3,7 per cento.

Il Veneto registra un record con il 60 per cento circa delle preferenze Pdl-Lega.

La Calabria, con la coalizione Pdl-Lega stravince con il 35 per cento dei voti. Vendola vince in Puglia con un distacco di 5 punti su Palese. In Campania vince Caldoro (Pdl) con quasi 10 punti di distacco da De Luca (Centrosinistra). L'Idv scende al 6,7 per cento. Il partito di Antonio Di Pietro ha ottenuto buoni risultati nel Lazio, Basilicata, Campania e Calabria. Da segnalare nel Lazio il successo della lista civica Rete dei Cittadini che in pochi giorni, candidando alla Presidenza la "Pasionaria" di Tarquinia Marzia Marzoli, riesce ad ottenere quasi 15 mila voti


Tutti i risultati regione per regione, clicca qui...

- Uno Notizie Italia - Ultime notizie elezioni regionali 2010

Commenti

Esprimo i miei complimenti al Sig. Cota e tutti i suoi collaboratori. Sono molto molto felice per Lui e per Noi, non sono razzista ma molte cose vanno messe in ordine e COTA lo fara´ ne sono certa.
commento inviato il 30/03/2010 alle 5:44 da Carla  
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...